Author Archives: Teleradio News

Caiazzo. ‘Volturno da gustare’ a Cesarano: ‘rimedia’ il sindaco divulgando personalmente un comunicato

Ci ha pensato personalmente il primo cittadino a divulgare finalmente un comunicato

Da Piana di Monte Verna ai vertici ACI l’ex sindaco Raffaele De Marco decano ‘sempreverde’ della politica locale

É stato un plebiscito, sia in termini di voti che in termini di partecipazione,

Piana M.Verna. Comunità a lutto per la scomparsa di Giovanni Farina, autentico amico di tutti

Dopo una grave e breve malattia,

Napoli. Imprenditore ‘vicino’ a superboss scarcerato grazie all’arringa dell’avvocato Vannetiello

Clamoroso: Raffaele Donciglio, noto imprenditore campano ritenuto vicinissimo al superboss Michele Zagaria,

Caserta. Elezioni europee: Bagno di folla per Ilaria Antelmi (Lega), candidata sostenuta anche dal sindacato UGL

Ilaria Antelmi (Lega) alla conquista della Campania.

Piana M.Verna. ‘Domenica Spontanea’. visita guidata fra le erbe spontanee con ‘La Sbreciatrice’

Un’interessante iniziativa è programmata per domenica 19 maggio grazie 

Capua. Celiachia e tiroide: visite gratuite sabato 18 maggio presso la clinica Villa Fiorita

Nel contesto della settimana nazionale della celiachia,

Roma. ‘Mi Piace’: nuovo esilarante spettacolo con Gabriele Cirilli alla sala ‘Umberto’ dal 21 al 26 maggio

Da martedì 21 a domenica 26 maggio 2019 MA.GA.MAT. presenta

Cosenza: arresti per l’omicidio Ruffolo

  La Polizia di Stato di Cosenza, a conclusione di complesse indagini, svolte dalle Squadre Mobili di Cosenza e Catanzaro e dal Servizio Centrale Operativo e coordinate dalla Direzione Distrettuale Antimafia di Catanzaro, ha dato esecuzione ad un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, a carico di due individui entrambi con numerosi precedenti di polizia, ritenuti responsabili di omicidio, aggravato dal metodo e dall’agevolazione dell’associazione mafiosa, e porto illegale di armi. L’indagine, suffragata dal contributo delle dichiarazioni di alcuni collaboratori di giustizia, ha permesso di ricostruire le dinamiche, maturate in seno al clan mafioso LANZINO-PATITUCCI, egemone nella città di Cosenza e nel territorio limitrofo, che portarono all’omicidio di RUFFOLO Giuseppe, avvenuto il 22 settembre del 2011. L’articolata attività investigativa ha documentato come l’azione delittuosa fosse scaturita dall’attività usuraia avviata dal RUFFOLO senza il preventivo assenso dei LANZINO-PATITUCCI, omettendo di far confluire parte dei proventi illeciti nella bacinella dell’organizzazione criminale di appartenenza. (Polizia di Stato -Comunicato Stampa – Elaborato – Archiviato in #TeleradioNews © Diritti riservati all’autore)

Da Caiazzo a Cinecittà via spianata per Alex Fasulo, attore ‘laureato’ alla scuola romana Volonté

Un posto al sole per Alex (Alessandro) Fasulo, “rampollo” del dottor Nicola’, 

Call Now Button