Chi siamo?

[nggallery id=1]

Come sito web TeleradioNews  nasce il 7 marzo 2007 con il classico sito bianco – azzurro dalle ceneri di Teleradio Caiazzo,testata distintiva delle emittenti radiotelevisive campane libere rispettivamente fondate nel 1980 (TV Caiazzo, poi Tele Diocesi Caiazzo, chiusa in seguito al trapasso del compianto vescovo Angelo Campagna e al totale disinteresse dei vari successori) e addirittura il 24 luglio 1976 (Radio Caiazzo, poi Radio Diocesi di Caiazzo e dagli anni novanta del secolo scorso Radio Antenna Anspi, gestita dall’omonima associazione parrocchiale facente capo al parroco monsignor Antonio Chichierchia, operante fino al subentro di don Antonio Di Lorenzo, per fini prettamente comunitari, sui 108 mhz e su altre storiche frequenze FM di Radio Caiazzo, fondata su iniziativa di una vasta società facente capo al giornalista Gianni Gosta, che in seguito ne ha curato la totale gestione, e diretta, come la stessa TV, dal professore Giovanni Marcuccio, compianto presidente della Pro Loco Caiazzo che ora ne riporta il nome.

L’importanza storica delle emittenti radiotelevisive caiatine è comprovata non tanto dalle migliaia di filmati e interviste popolari tuttora custodite nell’archivio storico di TeleradioNews (ma che sarebbe opportuno riversare su più duraturi DVD), quanto dalle numerose trasmissioni radiofoniche, assolutamente originali, irradiate dalla storica emittente e molto seguite ben oltre i confini regionali; in particolare i programmi musicali “del cafone”, condotti da Zio Ferdinando, quelli comici condotti in particolare da Umberto Pepe e Peppe Petti e quelli musicali condotti da Antonio Califano, Tony Santabarbara, Angelo Bernardo (tutti successivamente emigrati), Antonio De Sorbo (Tony) tuttora dj ricercato dalle più prestigiose emittenti settentrionali, e tantissimi personaggi emergenti anche dell’attuale società caiatina, dai quali sarebbe gradito ricevere un breve ricordo da divulgare o almeno il consenso per riportarne le generalità.

Con il prezioso aiuto dei lettori e compatibilmente ai tempi attuali, questo sito potrebbe rappresentare un valido trait d’union fra il passato e il futuro dell’emittenza caiatina, di cui, grazie alle potenzialità del web, già possono avvalersi, come di fatto si avvalgono, tantissimi emigrati caiatini, del comprensorio e stranieri che, magari anche solo per curiosità, accedono frequentemente ai siti web di TeleradioNews, come testimoniano le stellette gialle che quasi sempre spiccano sulla mappa mondiale presente nella barra laterale di ogni pagina di questo sito, cliccando su ciascuna delle quali chiunque può saperne di più (funzione attualmente disattivata perché tanto vorace di risorse da rallentare notevolmente l’apertura di ogni pagina).

Tutti i lettori in possesso di notizie, foto, nomi o che comunque hanno partecipato alla vita delle emittenti caiatine, sono caldamente invitati a fornire alla redazione ogni notizia o elemento utile a lasciarne traccia su questo sito, a beneficio di quanti in futuro fossero interessati a fare ricerche o approfondimenti sull’argomento. mail to: info@teleradionews.info

Benvenuto su TeleradioNews ♥ Mai spam o pubblicità molesta