Caiazzo. Comune, piano urbanistico, Insero: osservazioni da presentare entro il 10 settembre

Propizio intervento del consigliere comunale di minoranza e avvocato

Amedeo Insero sul PUC, acronimo di Piano Urbanistico Comunale, in fase di approvazione, per invitare tutti gli interessati a produrre – nel modo dallo stesso indicato di seguito – circostanziate osservazioni entro venerdì 10 settembre:

Apprendo con soddisfazione che molti cittadini si stanno interessandoal PUC “adottato” dal consiglio comunale lo scorso 28 giugno.

É giusto che tutti i cittadini manifestino interesse verso questo importantissimo strumento urbanistico, che condizionerà, nel bene e nel male, lo sviluppo della nostra Città.

Ciò che non trovo accettabile, però, è la diffusione, soprattutto attraverso i social, di notizie non corrette che inducono in errore altri cittadini.

Appare, quindi, opportuno fare alcune precisazioni:

– il PUC è stato solamente “adottato” e non “approvato” dal consiglio comunale, funzione quest’ultima che compete, al termine di un iter ancora lungo, ad organi sovra comunali.

– il PUC è stato adottato con i soli voti favorevoli della maggioranza. I due gruppi di minoranza hanno espresso voto contrario.

– il PUC è stato pubblicato sul Burc della Regione Campania il 12 luglio scorso.

– dal giorno successivo alla pubblicazione sul Burc tutti i cittadini che hanno un “interesse” possono presentare, entro 60 giorni, le cosiddette “osservazioni” al comune di Caiazzo.

– il termine per la presentazione delle osservazioni scade il 10 settembre.

– dal 12 luglio tutte le tavole e gli allegati al PUC sono consultabili da tutti i CITTADINI sull’albo pretorio oltre che, in maniera cartacea, presso gli uffici comunali.

– le osservazioni vanno protocollate in carta semplice (o attraverso il modulo scaricabile sul sito) presso l’ufficio protocollo o anche tramite PEC.

– la presentazione delle osservazioni è, allo stato, l’UNICO strumento (salvo eventuale ricorso al Tar) idoneo per porre all’attenzione della giunta comunale le tante, troppe storture di cui attualmente si compone il PUC.

La discussione è senza dubbio l’anima della democrazia ma non può essere fine a se stessa: va trasformata in idee, proposte, contributi.

Invito, quindi, tutti coloro che discutono del PUC a trasformare  la discussione in “osservazioni al Puc”.

Solo così daremo un serio e concreto contributo affinchè il Puc possa essere modificato e reso più a misura della nostra Città.

(Avvocato Amedeo Insero – capogruppo consiliare di minoranza – Comunicato Stampa – Elaborato – Archiviato in #TeleradioNews © Diritti riservati all’autore)

Teleradio News

tel. (+39) 0823 862832; 333 148 1414 - 393 2714042 - 334 539 2935; mail to: info@tr-news.it - info@teleradio-news.it - http://teleradionews.info - web: www.tr-news.it - htps://www.teleradio-news.it e vari siti web collegati

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: