Caserta. ‘Macrico’: Il vescovo ribadisce la non inedificibilità e il comitato incalza il sindaco

Teleradio News ♥ Sempre un passo avanti, anche per te!

Alcuni rappresentanti delle molte associazioni che compongono il Comitato

Macrico Verde, martedì 1° febbraio 2022 hanno incontrato il vescovo di Caserta monsignor Pietro Lagnese e il Presidente dell’Istituto Diocesano per il Sostentamento del Clero Don Antonello Giannotti.

L’incontro è stato particolarmente cordiale e ispirato al reciproco ascolto e alla possibile collaborazione in vista dei futuri sviluppi del destino dell’area ex Macrico.

L’area in questi giorni è sottoposta ad interventi di messa in sicurezza dopo i quali il Vescovo e il Presidente hanno promesso di realizzare delle visite sia per le Associazioni che compongono il Comitato sia per tutti i cittadini.

Il Comitato Macrico Verde ha accolto con grande soddisfazione la dichiarazione del Vescovo Lagnese sul suo impegno di porre l’area ex Macrico a totale servizio della città come parco e il suo parere favorevole a che abbia come destinazione urbanistica la qualifica di F2, area quindi totalmente inedificabile e con il solo recupero e restauro di quanto già costruito.

Dinnanzi a queste dichiarazioni tanto chiare e forti – che il Vescovo aveva già più volte fatto e che ha ribadito nell’incontro-  il Comitato chiede al Presidente dell’Istituto Diocesano Sostentamento Clero di fare con massima urgenza richiesta al Sindaco di Caserta e al Consiglio comunale affinché senza indugio venga data, dopo decenni di vana attesa, la destinazione urbanistica di F2.

(Fonte: DeaNews – News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)

Teleradio News ♥ Sempre un passo avanti, anche per te!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: