Caiazzo. Comune, capogruppo da espellere: procedura avviata dall’Amministrazione?!?

TeleradioNews ♥ un passo avanti, anche per te!

Spett/Redazione, vi ho già comunicato via mail ma non vedendo la notizia, provo a scriverlo direttamente sul sito dove sicuro non si perde.

Non credo che lo cancellate perché la notizia è molto importante e la gente deve sapere chi ha tradito la loro fiducia, soprattutto quanti magari, come altri volevano far capire, si aspettavano qualche fregatura da Giaquinto e dalla sua Amministrazione.

Anzi proprio dagli uffici comunali è partita la procedura, regolarmente notificata via PEC, per espellere dal Consiglio Comunale il capo dell’opposizione, che se ne è dimostrato indegno in quanto per diverse volte consecutive, senza alcuno straccio di motivazione, ha disertato la sia presenza in Consiglio Comunale, dove si era candidato per tutelare gli interessi cittadini e non certo per disinteressarsene.

Avranno pure avuto qualche effimera soddisfazione nel tirare qualche tiro mancino alla Maggioranza e soprattutto al Signor Sindaco ma, come è noto, Dio non paga il Sabato e per tutti arriva la resa dei conti.

Ora il Colonnello Ruggieri avrà qualche altro giorno per cercare di addurre una qualche spiegazione, ma ovviamente il suo destino nel massimo Consesso Cittadino è segnato in quanto eventuali giustificazioni andavano addotte prima e avrebbero dovuto essere adeguatamente motivate (ad esempio allegando un certificato medico o altro valido motivo).

Il tutto, nel rispetto del regolamento che disciplina l’attività del Consiglio Comunale, definito e votato anche dalla minoranza.

Tanto se il regolamento lo si ignora, quanto se invece lo si infrange scientemente, in un caso o nell’altro, quindi, l’indegnità è palese non tanto per il gesto in sé, seppure avvenuto ripetutamente, quanto per la fiducia calpestata degli elettori che, come promesso, si aspettavano chissà che…

E invece… come dice Laurenti… ora… Avanti un Altro…

P.S. Se dovessero dire che non è vero o qualcosa del genere, un consiglio: chiedete una smentita scritta.

(Lettera Aperta – Archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web© Diritti riservati all’autore)

TeleradioNews ♥ un passo avanti, anche per te!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: