Caiazzo. Lutto cittadino venerdì 31 per i funerali di Michele Melillo e di suo figlio Marcello

Come ripetutamente auspicato dalla nostra redazione, il sindaco Stefano Giaquinto ha proclamato il lutto cittadino, come si evince dal seguente comunicato:
Bandiera a mezz’asta, esercizi commerciali chiusi e proclamazione del lutto cittadino nel giorno dei funerali di Michele e del piccolo Marcello, “ingiustamente strappati alla vita in quanto vittime di un tragico incidente stradale”.
Il sindaco di Caiazzo Stefano Giaquinto lo ha disposto giovedì 30 agosto 2018 con ordinanza n. 57, un provvedimento per partecipare al dolore di Ester e delle famiglie Melillo e Ponsillo:
Ritenuto doveroso -si legge- esprimere il cordoglio dell’amministrazione comunale e dell’intera cittadinanza di Caiazzo, rappresentando alla signora Esther Ponsillo, ai cari e ai parenti la vicinanza e il dolore per la scomparsa degli amatissimi Michele e Marcello”.
I negozi saranno chiusi e le serrande abbassate per tutta la durata e fino alla conclusione delle esequie.
Sono vietate inoltre le attività ludiche, ricreative ed ogni altro comportamento che contrasti con il carattere luttuoso della giornata.
L’ultimo saluto sarà celebrato venerdì 31 agosto alle ore 15 presso la Chiesa di San Francesco.
L’ordinanza e’ stata trasmessa alla Prefettura di Caserta, al Comando Carabinieri della locale stazione e al Comando della Polizia Municipale.
Una decisione immediatamente presa  –commenta Giaquinto– interpretando i sentimenti di tutti i caiatini, concittadini attoniti e profondamente feriti per la tragica scomparsa di Michele e Marcello.
Un pensiero e le nostre preghiere andranno anche a Esther”.
Al cordoglio del sindaco e della civica amministrazione si aggiunge quello, altrettanto sentito, della nostra redazione.
(Comunicato Stampa – Elaborato – Archiviato in #TeleradioNews © Diritti riservati all’autore)
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: