Google+

Posts Tagged alife

Alife. ‘Nido’ per ospitare i bambini più piccoli fino al venerdì mentre i genitori sono al lavoro

Posted on Febbraio 20, 2019 by

ALIFE – Arriva il micronido per i bambini e le bambine di Alife di età compresa tra zero mesi e tre anni. Il servizio educativo e sociale predisposto dall’Ambito sociale C4, di cui fa parte anche il capoluogo alifano, è stato attivato presso la struttura denominata “La Volpe” ed ubicata nella vicina Piedimonte Matese, e […]

L’articolo ALIFE. Asilo nido, le mamme potranno usufruire del nuovo servizio predisposto dall’Ambito Sociale C4 proviene da BelvedereNews.

Continue Reading

Alife. La madre era morta nel 2006, ma lui continuava ad incassare tre pensioni al mese: denunciato

Posted on Febbraio 13, 2019 by

ALIFE – Nella giornata di ieri militari del Nucleo Speciale Spesa Pubblica e Repressione Frodi Comunitarie di Roma, unitamente ai colleghi della Tenenza di Piedimonte Matese, hanno sequestrato un conto di deposito acceso presso un istituto bancario di Alife e un conto corrente in essere nel locale ufficio postale dove dal 2006 in poi sono […]

L’articolo ALIFE. Percepiva da 13 anni tre pensioni della madre morta, denunciato dalla Guardia di Finanza proviene da BelvedereNews.

(Nunzio De Pinto – http://www.belvederenews.net – News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)

Continue Reading

Alife. Celiaci e nefropatici ora possono contare sulla parafarmacia ‘Sant’Antonio’

Posted on Febbraio 10, 2019 by


Il punto di prodotti medicali e sanitari,  ubicato in Piazza della Liberazione, in convenzione con SANI.A.R.P. Regione Campania è abilitata all’erogazione degli alimenti per CELIACI e NEFROPATICI.
Un servizio alla cittadinanza   che si aggiunge a quelli già erogati tra cui l’orario continuato, la possibilità di noleggio di apparecchiature mediche e  il comodo servizio di consegna domicilio gratuito. 

Sarà quindi possibile rivolgersi alla Parafarmacia Alifana per valutare le migliori soluzioni e scegliere una vasta gamma di alimenti speciali sia per pazienti celiaci (convenzionati ASL) che per nefropatici.




Presso la ParaFarmacia si possono trovare inoltre  tutti farmaci da banco come aspirina e tachipirina (in tutte le sue forme farmaceutiche), farmaci antistaminici, spray nasali, antinevralgici, antiherpetici, antidiarroici, antispastici, sciroppi di sintesi e naturali medicamenti per pazienti allettati, tutori della linea Gibaud e di tutte le marche a vostra richiesta integratori alimentari e integratori per attività fisica. 

Infine la Parafarmacia è dotata del reparto farmaci articoli veterinari, sono disponibili sia farmaci da banco sia farmaci con presentazione di ricetta medica veterinaria e tutto ciò che occorre per la cura dei vostri animali, dalla piccola taglia fino ai grandi bovini. I prodotti della ParaFarmacia sono detraibili dietro presentazione del codice fiscale (i prodotti che possono andare in detrazione sono i farmaci delle categorie SOP è OTC e tutto ciò che alla dicitura di dispositivo medico). 
Continue Reading

Alvignano-Dragoni. Scuole: fine anno col botto: autonomia salvata grazie al piglio degli amministratori locali

Posted on Dicembre 31, 2018 by

Ricorda tanto la storia del topolino impavido nello sfidare la montagna

Continue Reading

Alvignano. Parrocchie, rivoluzione totale: trasferito (ad Alife) anche don Pasquale Rubino

Posted on Ottobre 25, 2018 by

Con decorrenza dal 1 novembre 2018, S. Ecc.za Mons. Valentino Di Cerbo ha nominato:
Don PASQUALE RUBINO – parroco di Santa Maria Assunta-Cattedrale in Alife.
 
Don ALESSANDRO OCCHIBOVE – parroco delle parrocchie di San Sebastiano Martire e San Nicola di Bari in Alvignano; – amministratore parrocchiale delle parrocchie dei Ss. Pietro e Paolo e Santa Maria del Carmine (Marcianofreddo), in Alvignano.
 
Don VITTORIO MARRA – direttore dell’Ufficio catechistico diocesano, ad quinquennium.

Don Pasquale Rubino prenderà possesso canonico della Parrocchia di Santa Maria Assunta-Cattedrale in Alife il 18 novembre alle ore 18.00 durante la Messa presieduta dal Vescovo.
 
Don Alessandro Occhibove prenderà possesso canonico delle parrocchie di San Sebastiano Martire e San Nicola di Bari l’11 novembre alle ore 18.00 durante la messa presieduta dal Vescovo nel Santuario dell’Addolorata. In questa occasione Mons. Valentino Di Cerbo presenterà l’Amministratore parrocchiale anche ai fedeli delle parrocchie dei Ss. Pietro e Paolo e di Santa Maria del Carmine.
 
Questa la comunicazione dell’organo di stampa ufficiale della diocesi Clarus

https://www.clarusonline.it/2018/10/25/don-pasqualino-parroco-ad-alife-e-don-alessandro-ad-alvignano/
Continue Reading

Alife. Frazione Totari, scuola chiusa: il Comune si sta prodigando per la riapertura, parola del sindaco

Posted on Settembre 18, 2018 by

In merito alla vicenda della scuola primaria e dell’infanzia della frazione Totari, interviene il Sindaco Maria Luisa Di Tommaso affermando “occorre preliminarmente chiarire che il trasferimento degli alunni è stato una decisione interna e autonoma dell’istituzione scolastica sulla base dei criteri e delle direttive impartite in sede di dimensionamento scolastico nella primavera scorsa. Fin dall’inizio del nostro insediamento, in sinergia con tutta l’Amministrazione Comunale, ci siamo resi disponibili ad effettuare i lavori di manutenzione della struttura scolastica insistente nella frazione, inoltre abbiamo partecipato a diverse riunioni con i genitori e i rappresentanti degli alunni oltre che con la Dirigente Scolastica, in cui ci siamo assicurati che gli alunni, come richiesto, avessero gli stessi insegnanti e restassero uniti in un’unica classe, circostanza che ho potuto verificare personalmente il giorno di inizio dell’anno scolastico, quando, in occasione degli auguri di un buon anno scolastico agli studenti di tutte le scuole del paese. A partire dall’inizio del nuovo anno ci batteremo nelle sedi opportune per cercare di far riaprire la scuola e permettere agli alunni di seguire le lezioni nella propria frazione.” Insomma la speranza per le famiglie del popoloso borgo ancora non è del tutto persa.
Continue Reading

Caiazzo-Alife. Padre e figlio morti nello schianto sull’Autostrada: arresti convalidati per il camionista

Posted on Settembre 1, 2018 by

Al termine dell’interrogatorio “di garanzia”, il GIP del tribunale di Terni

Continue Reading

Alife. Comune: progettista del ‘biodigestore’ nella commissione paesaggistica? comitati civici in ‘stato di allerta’

Posted on Agosto 28, 2018 by

Nei prossimi il Consiglio Comunale dell’antica fortezza Romana si troverà a rinnovare la Commissione Locale per il Paesaggio, ovvero, i cinque membri esperti più il Presidente che, a seguito della delega ai comuni da parte della Regione Campania, sono chiamati ad esprimersi obbligatoriamente in merito alla compatibilità paesaggistica di ogni intervento sul territorio…..

In paese si registra forte preoccupazione tra alcuni cittadini e imprenditori su alcune indiscrezioni che vedrebbero come componente, o addirittura presidente dell’organismo comunale, un professionista che ha seguito e sostenuto la progettazione della Centrale Biogas.
La preoccupazione scaturirebbe dal fatto che nel paese alle pendici del Matese potrebbe tornare lo spauracchio del Biodigestore relativo ad un impianto di biogas di circa 75mila tonnellate di rifiuti nella zona industriale che fece nascere un Comitato Cittadino ad hoc sulla questione nello scorso 2014, il quale fu interprete della maggioranza della volontà popolare sull’opposizione all’insediamento della struttura sul territorio comunale.
Insomma nei prossimi giorni si potrebbe avere un quadro più chiaro anche se alcuni membri del Comitato sono pronti a scendere di nuovo in campo.
Per il momento si tratta solo di ipotesi e supposizioni, ma per l’occasione prendiamo in prestito una  citazione di Giulio Andreotti che recita: “A pensare male si fa peccato, ma spesso ci si azzecca”.
 
Continue Reading

Alife. Scuolabus: il Comune si attiva in tempo utile per assicurare il servizio, essenziale per la periferia

Posted on Agosto 2, 2018 by

L’amministrazione Comunale retta dal Sindaco Maria Luisa Di Tommaso ha emanato un avviso per esplorare eventuali manifestazioni di interesse finalizzato alla fruizione del servizio Scuolabus per l’anno scolastico 2018/2019… Il pubblico avviso è propedeutico a censire il numero degli alunni che vorranno usufruire del servizio per le scuole dell’infanzia, primaria e secondaria. L’organo esecutivo comunale dopo aver individuato i beneficiari del trasporto scolastico si occuperà anche di regolamentare i modi e i tempi di fruizione del servizio che sarà destinato prioritariamente agli utenti delle frazioni e delle zone periferiche del paese nonché agli alunni delle scuole dell’obbligo. Gli uffici comunali del settore interessato formuleranno inoltre una graduatoria degli aventi diritto in base a vari parametri quali la residenza nel comune e la distanza di almeno tre chilometri dalla scuola frequentata. L’obiettivo primario dell’ente comunale è quello di garantire un servizio di trasporto agli alunni nei termini di apertura delle scuole e non trovarsi quindi impreparati all’appuntamento. L’antica fortezza romana si compone di due frazioni molto distanti dal centro abitati ossia quella di Totari e di San Michele, dove, il disagio per gli alunni nel raggiungere autonomamente il plesso dell’unica scuola secondaria di primo grado, situato nei pressi del centro del paese, è molto forte
Continue Reading

Alife. Penuria idrica: massima attenzione del neo sindaco, già attivo su molteplici fronti

Posted on Luglio 4, 2018 by

Carenza idrica e progetti strutturali, queste sono le priorità dell’Amministrazione Comunale targata Maria Luisa Di Tommaso….

La Fascia Tricolore in una missiva indirizzata ad Acqua Campania S.p.A. di Napoli ed al Consorzio Idrico Terra di Lavoro di Caserta, in cui lamenta e sottolinea il problema delle famiglie alifane per la carenza del bene primario, ha convocato una riunione tecnica presso la casa comunale per affrontare la problematica. Convocata , dunque, una riunione tecnica d’urgenza per capire e cercare di risolvere l’annoso problema che in passato molto spesso è stato oggetto di scontro tra le fazioni politiche in campagna elettorale e non solo. L’iniziativa ha ricevuto apprezzamenti anche da alcuni componenti della minoranza. Il guasto sovente riguarda sempre la stessa conduttrice principale, che dalla sorgente Maretto che discende lungo la Strada Provinciale 330 ex S.S. 158 per poi servire non solo la città di Alife ma anche altri comuni come Dragoni, Baia e Latina, Sant’Angelo d’Alife. Una condotta in cemento divenuta ormai obsoleta, e che ormai da diverso tempo è in attesa di essere sostituita. Le famiglie alifane si ritrovano nuovamente senza l’importante bene primario con le dovute conseguenze in termini igienici e sanitari e sono in molti a sperare che al di là dei proclami politici vengano studiate soluzioni idonee che possano mettere la parola fine al disagio. Intanto risale ai giorni scorsi la delibera di Giunta in cui comunica l’adesione all’Avviso pubblico regionale per il “finanziamento di misure di politica attiva rivolto agli ex percettori di ammortizzatori sociali…(…) per favorire la permanenza nel mondo del lavoro”; e la delibera per partecipare al progetto di finanziamento per l’installazione di sistemi di videosorveglianza urbana d’intesa con il Ministero dell’Interno.
Continue Reading

© 2018 Teleradio-News ♥ mai spam o pubblicità molesta copyright - Tutti i diritti riservati - All Rights Reserved; Sviluppato da PSD to Wordpress; Disegnato da ; ; Realizzato da WordPress & Web Design Company per TeleradioNews
[ Vai all'inizio della pagina ] 140 queries, 1,499 seconds.