Caiazzo. S.Stefano Minicillo: venerdì 29 per il santo patrono festeggiamenti solenni ma ‘soft’

Dopo il novenario e il triduo liturgico

(predicato da don Alessandro Occhibove), volgono al culmine i festeggiamenti in onore di Santo Stefano Menicillo che -come ricorda il parroco don Antonio Di Lorenzo- fu vescovo di Caiazzo e poi patrono della Città e della Diocesi di Alife-Caiazzo (insieme a San Sisto I), le cui reliquie si venerano nella Basilica Concattedrale di Caiazzo.
Il programma che ha preceduto la solenne festa ha coinvolto in modo particolare la comunità locale.
Venerdì 29 ottobre, invece, giorno di festa per l’intera Diocesi, il vescovo S. E. Monsignor Giacomo Cirulli e il Clero diocesano saranno a Caiazzo per celebrare insieme l’Eucarestia.
Nell’occasione, il Vescovo consacrerà il nuovo altare in marmo, fisso, posto al centro dell’area presbiteriale e che completa il progetto di messa in sicurezza e recupero storico-artistico della chiesa avviato nel 2018. 
Sarà questo, con la solenne celebrazione eucaristica, l’evento maggiormente saliente dei festeggiamenti, per quest’anno -in ossequio alla austerity conseguita al Covid-19- concentrati solo sull’aspetto liturgico, senza cioè festa in piazza con tradizionale concertino, né luminarie, né fuochi pirotecnici, circostanza che sicuramente indurrà i fedeli a concentrarsi esclusivamente sull’aspetto liturgico e sulle orazioni, anche per invocare dal Signore la definitiva cessazione di questo flagello pandemico che ci assilla da tempo.
(News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web© Diritti riservati all’autore)

Teleradio News

tel. (+39) 0823 862832; 333 148 1414 - 393 2714042 - 334 539 2935; mail to: info@tr-news.it - info@teleradio-news.it - http://teleradionews.info - web: www.tr-news.it - htps://www.teleradio-news.it e vari siti web collegati

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: