Caiazzo. Combattenti e Reduci costernati per la tragica fine del Carabiniere-Eroe Emanuele Reali

Ci ha pensato Enrico D’Agostino, sempre attento presidente dell’associazione 

Combattenti e Reduci di Guerra, sezione di Caiazzo, (nella foto qui accanto) per quanto è dato sapere in difetto delle autorità locali, a formulare sentite parole di cordoglio in seguito al tragico evento che, durante un’operazione di servizio, ha determinato la morte del vice brigadiere dei Carabinieri Emanuele Realitrentaquattrenne, che aveva prestato servizio anche presso la stazione caiatina della Benemerita, evidentemente ancora sprovvisto di pistola “Taser” che, per quanto è dato sapere, gli avrebbe permesso di bloccare un fuggitivo senza essere costretto ad inseguirlo, comunque pericolosamente:

Al signor col. Alberto Maestri, comandante provinciale dei carabinieri di Caserta; al signor cap. Andrea Cinus, comandante della Compagnia provinciale dei carabinieri di Caserta; al signor mar. Michele Fioraio, comandante stazione dei carabinieri di Caiazzo.

Esprimo con la presente tutto il dolore e la tristezza per la perdita dei valoroso servitore dello Stato Vice Brigadiere Emanuele Reali, persona per bene e stimata nel nostro territorio.

Ha onorato da Eroe la Divisa dell’Arma dei Carabinieri, la Patria, il Tricolore.

Tutti i soci dell’Associazione Combattenti e Reduci della sezione di Caiazzo che mi onoro di rappresentare sono profondamente vicini alla moglie, alle due figlie e a tutti i Carabinieri d’Italia.

In questo momento non esistono parole per rappresentare tutto il dolore, l’amore, il rispetto e la riconoscenza per la fedeltà, che la gente vera, il popolo vero, i cittadini italiani veri nutrono verso l’Arma dei Carabinieri.

Non dimenticheremo mai il suo esempio, divenuto l’orgoglio dei cittadini non solo di Caiazzo, Piana di Monte Verna, Ruviano e Castel Campagnano, ma credo e spero di tutta l’Italia.

Porteremo sempre viva la sua memoria, necessaria per un futuro democratico dei Paese.

Ci lasci esprimere il nostro profondo rispetto alla Sua persona ed al ruolo istituzionale che ricopre.

Voglia, altresì portare il nostro cordoglio, stima e infinita riconoscenza a tutti i Carabinieri dei suo Comando.

(Enrico D’Agostino, presidente associazione Combattenti e Reduci, sezione di Caiazzo)

Per completezza informativa aggiungiamo che il ministro della Difesa, Elisabetta Trenta, sarà a Piana di Monte Verna per il rito funebre Emanuele Reali, che sarà officiato nel pomeriggio di venerdì 9 novembre, dall’Ordinario Militare, arcivescovo Santo Marcianò, nella chiesa parrocchiale dello Spirito Santo, dove la salma sarà trasferita con tutti gli onori militari partendo alle ore 15 dalla camera ardente allestita giovedì presso l’aula consiliare del Comune.   

(Comunicato Stampa – Elaborato – Archiviato in #TeleradioNews © Diritti riservati all’autore)

Benvenuto su TeleradioNews ♥ Mai spam o pubblicità molesta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.