Marcianise. Colpito da ictus, dopo tante peripezie, ‘parcheggiato’ nell’atrio del Pronto Soccorso aversano

Teleradio News ♥ Sempre un passo avanti, anche per te!

Un grave episodio di malasanità si sta consumando in queste ore, secondo quanto segnalato, ai danni di un uomo residente in  Marcianise.

A quanto appreso, qualche giorno fa, in seguito ad un ictus, l’uomo è stato accompagnato dai familiari all’ospedale S. Anna  e San Sebastiano di Caserta.

Dopo qualche giorno sarebbe stato dimesso e, giusta prassi, avrebbe dovuto seguire un percorso riabilitativo.

Da allora, però, i familiari del malcapitato avrebbero cercato invano un posto “libero“ in una struttura abilitata per consentire all‘uomo di seguire il percorso medico previsto dal relativo protocollo.

Tutti i tentativi fatti, quindi, sarebbero risultati inutili poiché in nessuna struttura sarebbe stato possibile trovare un posto libero e idoneo per il rocovero del paziente.

Senza perdersi d’animo, però, gli stessi familiari lo avrebbero accompagnato al pronto soccorso dell’ospedale di Aversa, nel cui atrio, a quanto si evince dalle immagini, il malcapitato è stato praticamente “parcheggiato” in attesa, si vuole sperare, di una migliore collocazione che gli permetta di seguire il percorso riabilitativo previsto per la sua patologia.

La famiglia però ha reso noto di essersi ripromessa, già nelle prossime ore, di denunciare il tutto alle autorità competenti.

 

(Fonte: BelvedereNews – News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)

Teleradio News ♥ Sempre un passo avanti, anche per te!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: