Sessa Aurunca. ‘Ius Soli’, Comune ‘precorre’ lo Stato: ferma denuncia della minoranza

Teleradio News ♥ Sempre un passo avanti, anche per te!
La commissione statuto e regolamenti del Comune

di Sessa Aurunca, in provincia di Caserta, ha approvato una modifica statutaria che introduce lo ius soli, ossia il diritto ad ottenere la cittadinanza per i minori stranieri nati in Italia e per quelli che vi abbiano completato almeno un ciclo scolastico.
Dura la reazione di Ivano Manno, dirigente del Movimento Nazionale – La Rete dei Patrioti, che ha condannato senza appello l’iniziativa: “É assolutamente illegittimo che un comune, autonomamente, aggiri una legge statale ed introduca di fatto lo ius soli, usurpando la relativa competenza esclusiva del Parlamento in materia.
Per questo siamo pronti a dare battaglia in tutte le sedi, istituzionali e non, affinché la legge sia rispettata e non esistano territori d’Italia che, in nome di una macabra ideologia, si sentano liberi di violare le norme impunemente“.
(Ufficio Stampa Movimento Nazionale – la Rete dei Patrioti – Comunicato Elaborato – Archiviato in #TeleradioNews © Diritti riservati all’autore)
Teleradio News ♥ Sempre un passo avanti, anche per te!

Teleradio News

tel. (+39) 0823 862832; 333 148 1414 - 393 2714042 - 334 539 2935; mail to: info@tr-news.it - info@teleradio-news.it - http://teleradionews.info - web: www.tr-news.it - htps://www.teleradio-news.it e vari siti web collegati

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: