TROVATO MORTO ATLETA IN UNA POZZA DI SANGUE

Liceo Manzoni Caserta 640×300

CAORLE – Tragico avvenimento avvenuto in Veneto, questi i fatti una breve ricostruzione di quanto accaduto : il campione di body building Alberto Clementi, 49 anni,  è stato trovato morto nel bagno della sua abitazione a Caorle, vicino a Venezia.  Secondo le prime notizie nella stanza c’era una notevole quantità di sangue, ma il decesso non sarebbe da attribuire a cause violente. Accertamenti sono in corso da parte dei Carabinieri della Compagnia di Portogruaro e della Procura della Repubblica di Pordenone, che ha disposto l’autopsia per chiarire le cause del decesso.

ITIS Liceo Scientifico Giordani Caserta 600×273

Si vuole capire soprattutto se vi sia una correlazione con l’attività di body-builder svolta dall’uomo e sull’ipotesi di uso di anabolizzanti. Il campione di body building Alberto Clementi trovato morto a Caorle

Mediaservice Caserta 640×300

I carabinieri hanno eseguito un sopralluogo nell’abitazione e sequestrato alcuni farmaci e integratori trovati all’interno

(Fonte: BelvedereNews – News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)

Teleradio News

tel. (+39) 0823 862832; 333 148 1414 - 393 2714042 - 334 539 2935; mail to: info@tr-news.it - info@teleradio-news.it - http://teleradionews.info - web: www.tr-news.it - htps://www.teleradio-news.it e vari siti web collegati

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: