Roccamonfina. Elezioni locali: intesa tra il consigliere Cestrone e il compagno Feole che dichiara la sua partecipazione al progetto

Con una dichiarazione semplice quanto esaustiva, il consigliere uscente Feole ha confermato: Sono parte integrante di tutto ciò che il compagno Cestrone ha sottoscritto.

In questa campagna elettorale appoggeremo la lista La Primavera Roccana; i nostri voti saranno dirottati sui candidati iscritti nella nostra sezione del partito politico del PD”.

Dopo aver appoggiato per 5 anni il sindaco Carlo Montefusco, astenendosi dal presentare interpellanze o documenti atti alla verifica di controllo, ma semplicemente usando i social con segnalazioni, questa volta Feole e Cestrone hanno deciso di “scivolare” nel calderone della maggioranza amministrativa che, in questo momento, sta accendendo il fuoco visto che tanti non gradiscono dividere il “trono” con Feole e Cestrone, ma tutti sono consapevoli che uno solo può vincere…

Questa vicenda ha messo in luce un fattore importantissimo ossia che il sindaco Montefusco ha paura più del quorum che del Covid 19.

Il sindaco uscente, infatti, sprona l’intera cittadinanza a recarsi al voto, senza tenere conto che per gli anziani sarebbe deleterio, per conseguenza, ammalarsi di CoronaVirus.

Da un sindaco-dottore in farmacia, i roccani si sarebbero aspettata maggiore considerazione, visto che le sanificazioni si annunciano, ma poi -sempre ammesso che si facciano- spesso sono “all’acqua di rosa”.

In queste ore si vocifera che, in forza di chissà quale potere o delega, esponenti di una nota fondazione potrebbero recarsi nelle case di quanti non possono recarsi alle urne per consentire loro di esprimere comunque il proprio voto.

Su tale argomento contiamo di tornare prossimamente visto che potrebbero esserci risvolti di gravità tale da imporre il coinvolgimento delle Forze dell’Ordine.

Alcuni cittadini, intanto, hanno voluto rilasciare un commento lapidario: “Noi non andremo a votare perché vogliamo tutelare la nostra salute, le voci di accordi tra Feole e Cestrone ci hanno fatto capire che conviene starsene a casa“.

(Anna Izzo – News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web© Diritti riservati all’autore)

Teleradio News

tel. (+39) 0823 862832; 333 148 1414 - 393 2714042 - 334 539 2935; mail to: info@tr-news.it - info@teleradio-news.it - http://teleradionews.info - web: www.tr-news.it - htps://www.teleradio-news.it e vari siti web collegati