Roccamonfina, La città del Vulcano sulla nuova pubblicità della Ferrarelle

montefusco-carlo-roccamonfina-12-315x466ferrarelle-roccamonfina-12-466x315Il Sindaco Carlo Montefusco ha celebrato il “matrimonio” tra Roccamonfina e la Ferrarelle:

sulle etichette, cartelloni pubblicitari, spot eccetera sarà messo in risalto l’origine della famosa acqua.

“Il Roccamonfina” vulcano dormiente che da’ il nome al Parco Regionale Roccamonfina-Foce Garigliano, da sempre risorsa fondamentale per l’intero territorio montano e dell’Alto Casertano, contribuirà grazie all’impegno del Sindaco Carlo Montefusco alla vera rinascita turistica del Comune di Roccamonfina.

Lunedì 19 Settembre 2016, data che sarà ricordata per il grandissimo traguardo raggiunto dalla maggioranza amministrativa del primo cittadino Montefusco, nel corso di una riunione tenutasi nello stabilimento del colosso imprenditoriale Ferrarelle, sito nel Comune di Riardo, il direttore generale, Giuseppe Cervone, si è incontrato con il sindaco Carlo Montefusco alla presenza del vice sindaco Mario Di Pippo e dell’assessore Roberta Di Leva.

Nel contesto del vertice l’unione fruttifera è stata “celebrata” con un brindisi dalle frizzanti bollicine.

Nel comunicare la meravigliosa notizia, sollecitato dagli organi di stampa, il sindaco ha asserito:

Si renderà noto al mondo di come sia il vulcano di Roccamonfina a donarle tutte le sue particolari caratteristiche. Sono felice!

Ringrazio il Direttore Generale Cerbone per la giusta gratificazione al nostro vulcano.

Il nome di Roccamonfina volerà nel mondo insieme al grande marchio Ferrarelle.

Buon viaggio, paese del nostro cuore!”.

Il primo cittadino Montefusco, ha ribadito che il progetto targato Ferrarelle, è la prova di come si possano raggiungere traguardi utili alla collettività senza per questo spendere risorse economiche delle casse comunali, infatti il tutto è scaturito da una collaborazione che porterà a Roccamonfina e alla Ferrarelle, vantaggi economici.

Basti pensare che anche nei grandi aeroporti ci saranno locandine esplicative dell’origine (vulcano di Roccamonfina) dell’acqua Ferrarelle, cosi come sui bollini delle bottiglie.

L’unione sancita dal sindaco Montefusco, porterà vantaggi anche alle mense scolastiche di Roccamonfina, in quanto Ferrarelle finanzierà l’apporto di acqua agli scolari, i quali potranno berne in quantità.

Contestualmente il vice sindaco Mario Di Pippo ha sottoscritto:

La sinergia tra i componenti dell’amministrazione ha permesso di lavorare in questi primi mesi in modo efficace su più fronti.

Non era e non è facile, ma ci stiamo riuscendo, giorno dopo giorno arrivano i frutti sperati. E pensare che stiamo ad appena ad un anno di amministrazione.

Investiremo con l’Assessore Zarli tutte le energie possibili nella prossima sagra della Castagna e la collaborazione con Ferrarelle è essenziale e strategica in questo senso.

Ci sono tante cose in cantiere che a breve prenderanno vita. I momenti di sconforto ci sono stati e, per fortuna, li abbiamo superati con convinzione.

La Roccamonfina dei nostri sogni inizia a prendere vita!”.

Il Roccamonfina, vulcano dalle mille bellezze e dalle molteplici risorse naturalistiche, ancora una volta ha potuto correre in soccorso degli abitanti del piccolo comune montano, grazie alla volontà di un sindaco giovane che sta facendo di tutto per portare in alto il paese ed i suoi abitanti.

Roccamonfina, località turistica, dove la natura ha creato un paradiso terrestre, tra breve ritornerà ad essere il centro di Terra di Lavoro, ed allora tutti i residenti e turisti potranno trascorrerci una vita felice, grazie a un sindaco che va in salita.

(Anna Izzo – News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web© Diritti riservati all’autore)

Teleradio News

tel. (+39) 0823 862832; 333 148 1414 - 393 2714042 - 334 539 2935; mail to: info@tr-news.it - info@teleradio-news.it - http://teleradionews.info - web: www.tr-news.it - htps://www.teleradio-news.it e vari siti web collegati