Roccamonfina. ‘CoronaVirus’, rispettare le regole: primo suggerimento del sindaco-medico Montefusco

Il Sindaco Carlo Montefusco, tuttora impegnato nel monitoraggio di 26 roccani che, dopo essersi portati nelle regioni del nord per lavoro e divertimento, hanno fatto ritorno a casa, ha ritenuto spiegare l’iter burocratico-sanitario ritenuto ottimale.

Il primo cittadino Montefusco, valido medico farmacista, dopo essersi impegnato nella vicenda di G.D, risultato negativo al tampone per la verifica del contagio al Covid.19, ha dichiarato:

In attesa di direttive, di mia iniziativa, ho attivato un sistema ufficiale di monitoraggio per i cittadini che si sono recati negli ultimi giorni nelle zone rosse, facendo appello alla loro responsabilità.

Ho invitato i cittadini che si muovono da e per le zone rosse interessate dal Coronavirus a comunicare i loro movimenti al Sindaco ed alla Polizia Municipale.

Pensavo di essere preso in giro per la mia eccessiva prudenza, invece ho visto, con estremo piacere, che, dopo qualche ora dalla diffusione del mio comunicato, mi hanno seguito anche altri sindaci attenti.

La prudenza, quando si tratta di tutelare la salute pubblica, non è mai troppa.

La persona proveniente da quelle zone è stata subito sottoposta al test, cosi come sarà fatto nei confronti di altri sempre ammesso che ne ricorrono i presupposti.

Dispiace che testate on line, approfittando dei lunghi tempi di attesa per l’esito del test, abbiano fatto in queste ore spregevole sciacallaggio pur di avere clik.

La conseguenza è che, fino a poco fa, i miei Roccani venivano visti come untori ed allontanati; tanti sono stati rimandati indietro dai luoghi di lavoro.

In questo momento cosi critico per la nostra bella Italia ritengo che ognuno di noi debba fare la sua parte.

Amministratori, medici, personale ospedaliero, Forze dell’Ordine e principalmente i cittadini devono rispettare le regole emanate per uscire indenni da questa epidemia.

Se avete a cuore la vostra salute, occorre rispettare le regole, solo così vinceremo sul Coronavirus“.

(Anna Izzo – Comunicato Stampa – Elaborato – Archiviato in #TeleradioNews © Diritti riservati all’autore)

Teleradio News

tel. (+39) 0823 862832; 333 148 1414 - 393 2714042 - 334 539 2935; mail to: info@tr-news.it - info@teleradio-news.it - http://teleradionews.info - web: www.tr-news.it - htps://www.teleradio-news.it e vari siti web collegati

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: