Squille. Asparagi: torna la famosa sagra da Pasquetta con un convegno sulla dieta mediterranea

Entra negli albi degli eventi campani più prestigiosi del periodo pasquale la sagra degli Asparagi Selvatici di Squille, amena frazione di Castel Campagnano, nell’alto Casertano, dove lunedì in Albis, 22 aprile, taglierà il nastro la diciottesima edizione della ormai famosa kermesse basata sul gustoso e salutare prodotto del sottobosco squillese.

Della stessa, infatti, quest’anno si sono occupati anche dei siti web specializzati nella promozione delle più interessanti kermesse regionali e in particolare “Napoli da Vivere” nonché “Eventi e Sagre in Campania”, ove rispettivamente la Sagra degli Asparagi Selvatici di Squille viene definita “una bella festa che nel giorno di Pasquetta prevede l’apertura degli stand a pranzo e cena.

Organizzata da 18 anni dall’Associazione Silla, la festa si terrà nella piazza (Largo Palazzo) di Squille,  piccola e bella frazione di Castel Campagnano, con tanti stand dove troveremo ottimi piatti realizzati con i buoni Asparagi Selvatici di Squille, accompagnati da un buon vino tipico della zona: l’ottimo Pallagrello.

Tra gli stand ci saranno anche tanti altri ottimi prodotti del territorio e dell’Alto Casertano.

Lunedì 22 aprile ci saranno anche degli incontri eno-gastronomici, per far conoscere questo Asparago Selvatico che è un ortaggio tipico delle campagne circostanti a Squille.

Una bella occasione anche per conoscere questa bella zona dell’Alto Casertano.

La seconda testata specializzata invece esplicita la lunga durata della sagra che “si terrà anche nei giorni 24 e 25 aprile e poi ancora il 27, 28, 30 aprile e primo maggio la diciottesima edizione della Sagra degli Asparagi di Squille, frazione di Castel Campagnano, organizzata dall’associazione ‘Silla’ per promuovere, attraverso l’asparago selvatico, il piccolo borgo di Squille e la ruralità.

Il giorno 22 aprile ci sarà anche un Convegno sulle eccellenze locali, proprio sulla scia del successo ottenuto lo scorso anno e in particolare sulla Dieta Mediterranea.

Nei giorni della sagra ci saranno stand con piatti tipici locali a base di asparago selvatico e vino ‘Pallagrello’, il tutto preparato delle brave massaie di Squille, che hanno ormai fatto diventare questa Sagra una grande festa di famiglia.

Parte quindi sotto i migliori auspici l’edizione che sancisce il diciottesimo compleanno della Sagra degli Asparagi di Squille… auspicando la clemenza di “Giove Pluvio” e del “Quattro Aprilante”, adagio a mente del quale, se piove il 4 aprile (come quest’anno), il tempo lascerà a desiderare per i successivi quaranta giorni, cioè fino alla metà di maggio!

Cliccare sulle foto per le inerenti notizie riportate dai succitati siti web e sulla pagina dedicata Facebook

(News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)

 

Benvenuto su TeleradioNews ♥ Mai spam o pubblicità molesta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Call Now Button
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: