Squille. Gran festa popolare dal 22 aprile al 1 maggio per i 18 anni dell’arcifamosa ‘Sagra degli Asparagi’

Volge al termine la lunga attesa per la nuova edizione della “Sagra degli Asparagi di Squille”, amena frazione di Castel Campagnano, in provincia di Caserta, kermesse enogastronimica apprezzata ben oltre il comprensorio, tanto che negli anni scorsi se ne è occupata anche il primo canale Rai, e che ora “è diventata maggiorenne”, come si evince dalla pagina facebook dedicata, dalla quale possono evincersi le date da ricordare, che per aprile sono ben sei: 22, 24, 25, 27, 28 e 30 oltre al primo maggio che peraltro rappresenta la data conclusiva dell’evento.

Nei giorni festivi (22, 25, 28 aprile e 1 maggio) sarà possibile, come sempre, pranzare in piazzetta e assaporare, oltre il buon cibo e il vino Pallagrello, anche il piacevole primo sole di primavera, che quest’anno è particolarmente desiderata.

Anche quest’anno, durante i mesi primaverili ed estivi il piccolo quanto ameno borgo casertano si trasformerà in teatro per diversi incontri eno-gastronomici, il primo dei quali finalizzato appunto alla celebrazione dell’ortaggio tipico delle campagne circostanti – cioè l’asparago selvatico di bosco e sottobosco – molto noto anche in campo medico per le sue considerevoli proprietà benefiche.

Da qualche anno, nel corso della Sagra degli Asparagi, promossa dall’associazione Silla, presieduta da Antonio Giannetti (nella foto mentre illustra all’inviato RAI i pregi degli asparagi) –recentemente subentrato al compianto fondatore Carmine Marotta – al consueto intrattenimento, assicurato nella capiente piazza “Largo Palazzo” da gruppi musicali, danza e varie animazioni, anche per bambini, come il trenino che ripete ciclicamente il periplo della frazione campagnanese, a Squille sono previsti diversi eventi, fra i quali spicca un convegno promozionale degli asparagi selvatici (e quindi delle numerose pietanze che si potranno degustare in piazza), nonché un concorso promozionale del vino locale e in particolare del “pallagrello”, concorso dedicato proprio  compianto presidente Carmine Marotta.

Nella mattinata del 25 aprile, inoltre, ormai da diversi anni, fa tappa in piazza la tradizionale Passeggiata Campagnanese, promossa proprio in tale ricorrenza da altro benemerito sodalizio del capoluogo e che, partendo dal centro di Castel Campagnano, prevede l’attraversamento del territorio collinare con due distinti itinerari, uno dei quali breve perché riservato ai bambini ed a quanti non se la sentono di affrontare il più lungo percorso per “maratoneti”.

Cliccare sulle foto per un video promozionale della sagra e per accedere alla pagina dedicata su facebook

(News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)

Teleradio News

tel. (+39) 0823 862832; 333 148 1414 - 393 2714042 - 334 539 2935; mail to: info@tr-news.it - info@teleradio-news.it - http://teleradionews.info - web: www.tr-news.it - htps://www.teleradio-news.it e vari siti web collegati