Caiazzo. Decò, problema risolto, anzi no: giustamente perplesso l’avvocato-consigliere Amedeo Insero

Si è concluso venerdì 10 agosto l’iter procedimentale delle concessioni ed autorizzazioniche consentiranno la riapertura del supermercato Decò.

Non intendo minimamente entrare nel merito della vicenda, peraltro assai discutibile.

Immagino che ora si apriranno nuovi scenari con una ulteriore battaglia giudiziaria che vedrà, inevitabilmente, il comune di Caiazzo destinatario finale di richieste di risarcimento danni.

Spero che i funzionari comunali preposti (che mai come in questo caso hanno lavorato con massima celerità, dedizione e sacrificio, rinviando perfino le meritate ferie) abbiano valutato attentamente tutti gli aspetti della questione atteso che hanno, di fatto, ribaltato una sentenza del Consiglio di Stato.

Appare ovvio che neanche un solo centesimo, a seguito dei giudizi che si preannunciano, dovrà uscire dalle casse comunali e quindi dalle tasche dei caiatini.

Qualsiasi, eventuale, responsabilità non potrà che essere addebitata esclusivamente  ai funzionari: lo dice la Bassanini [Ponzio Pilato (Giaquinto) docet!].

(Avvocato Amedeo Insero, consigliere comunale (nella foto) – Comunicato Stampa – Elaborato – Archiviato in #TeleradioNews © Diritti riservati all’autore)

Teleradio News

tel. (+39) 0823 862832; 333 148 1414 - 393 2714042 - 334 539 2935; mail to: info@tr-news.it - info@teleradio-news.it - http://teleradionews.info - web: www.tr-news.it - htps://www.teleradio-news.it e vari siti web collegati

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: