Caiazzo. ZTL ‘cervellotica’: mezzo passo indietro della giunta comunale, che ‘lascia la coda’ ai posteri?

Esulta il Meetup 5 Stelle di Caiazzo nel prendere atto che finalmente, in seguito alle sue reiterate rimostranze, qualcosa si muoveper la controversa decisione di vietare transito e sosta nel centro storico tutte le sere dalle ore 19 fino alle quattro dell’indomani

 

Un disposto contestato al punto di essere definito “cervellotico” evidentemente a ragion veduta se ora si registra un primo ripensamento, sia pure parziale e temporaneo, da parte dell’esecutivo capeggiato dal sindaco Tommaso Sgueglia (nella foto qui accanto) che evidentemente lascia la proverbiale coda ovvero il testimone ai successori per la definitiva revisione della controversa ZTL, come si evince dalle dichiarazioni del portavoce Vincenzo Mastrocinque, di seguito riportate testualmente:

 

Nuovo orario provvisorio ZTL a Caiazzo.

Finalmente qualche cosa si muove, da sperimentale deve trasformarsi in definitivo questo nuovo orario della ZTG, con un po’ di buona volontà si potrebbe arrivare alle 20,30, quello che noi sosteniamo da tempo.

Inoltre potrebbe essere utile pubblicizzare meglio gli orari, ci risulta che molte persone non entrano con l’auto nel centro storico, perché temono la multa.

Riteniamo che sia giusto aiutare i commercianti, in un momento di crisi così profonda.

(News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web© Diritti riservati all’autore)

 

Benvenuto su TeleradioNews ♥ Mai spam o pubblicità molesta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.