Caiazzo. Giaquinto denuncia: scolari all’addiaccio coi cappotti in classe

Grave denuncia dell’ex sindaco Stefano Giaquinto:

Ancora un giorno di freddo per i bambini della scuola elementare di Caiazzo centro l’impianto di riscaldamento non pienamente funzionante per problemi tecnici, mette nelle condizione diversi bambini di restare a scuola con i cappottini addosso già da tre giorni.

Tenendo conto che sono bambini dai sei ai dieci anni con effettuazione del tempo prolungato.

Forse oggi, solo grazie all’intervento del vicesindaco Antimo Cerreto, si intravede la risoluzione al problema chi delegato al dovere probabilmente non è interessato alla vivibilità scolastica dei propri concittadini ma sta a guardare i problemi in casa altrui perciò bene farebbe a gestire al meglio le proprie scuole in quanto sono in numero sicuramente inferiore a quelle della provincia che gestisce almeno cento istituti, a differenza del Comune di Caiazzo con cinque plessi scolastici.

Ma naturalmente chi non è delegato dal popolo può anche snobbare i problemi della propria cittadinanza scolastica e continuare a fare il bla-bla-bla in altre sedi.

(Stefano Giaquinto – Consigliere provinciale e capogruppo consiliare – Comunicato Stampa Archiviato in ♥ TeleradioNews @ diritti riservati all’autore)

Teleradio News

tel. (+39) 0823 862832; 333 148 1414 - 393 2714042 - 334 539 2935; mail to: info@tr-news.it - info@teleradio-news.it - http://teleradionews.info - web: www.tr-news.it - htps://www.teleradio-news.it e vari siti web collegati