“Giornata della memoria, per non dimenticare”

Teleradio News ♥ Sempre un passo avanti, anche per te!

Primo Levi ha scritto: “Se comprendere è impossibile, conoscere è necessario, perché ciò che è accaduto può ritornare, le coscienze possono nuovamente essere sedotte ed oscurate: anche le nostre”.
Presso l’Istituto Comprensivo “San Giovanni Bosco” di Portico di Caserta, diretto dalla Dirigente Scolastico Prof.ssa Giuseppina Presutto, il giorno 24 gennaio si è celebrata la: “Giornata della Memoria, per non dimenticare”, per commemorare lo sterminio e le persecuzioni del popolo ebraico e dei deportati militari e politici nei campi nazisti, che ricorrerà il 27 gennaio, gli studenti dell’Istituto hanno avuto l’occasione di ascoltare le parole del Prof. Mariano Frese, storico , sulla strage di Caiazzo del 13 ottobre del 1943 che è stato tra i più gravi dei 10 episodi violenti avvenuti tra il 2 e il 13 ottobre del 1943. A seguire il Dott. Domenico Valeriani ha illustrato i fatti della strage di Bellona del 1943 e nel 2017 anche il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha commemorato l’episodio ancora tristemente ai più sconosciuto. Sono stati preziosi gli interventi degli alunni dell’Istituto con delle letture tratte da “Se questo è un Uomo” di Primo Levi e dal “Diario” di Anna Frank. La platea ha avuto l’occasione di ascoltare gli allievi del progetto musicale accompagnati dal Prof. Cesare Marra sul brano “Gam-Gam” versione di Ennio Morricone e l’esibizione musicale al sax del prof. Fabio Di Pietrantonio con il brano “Il bambino nel vento” (Auschwitz). Queste Giornate hanno una particolare rilevanza nell’ambito dell’educazione civica e del rispetto dei diritti umani.

(Fonte: DeaNotizie – News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)

Teleradio News ♥ Sempre un passo avanti, anche per te!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: