Inizia la Festa di Sant’Antuono Abate a Portico di Caserta

Teleradio News ♥ Sempre un passo avanti, anche per te!

Finalmente prende il via oggi la Festa di Sant’Antuono a Portico di Caserta. Rinviata per le avverse condizioni meteo l’edizione di Carri Ritmi e Pastallessa 2023 comincia alle ore 18.00 con la Santa Messa in memoria dei carristi defunti celebrata da Don Enrico D’Agostino nella Chiesa di San Pietro Apostolo. Alle ore 19.00 prenderà il via la processione del Santo fino a Piazza Rimembranza preceduta dalla banda musicale Gran Concerto “Ugo Valerio” di Marcianise. All’arrivo benedizione e accensione del tradizionale cippo e, quindi, spettacolo pirotecnico. Alle ore 19.15 si procederà all’estrazione del numero da assegnare ai carri delle battuglie che si esibiranno successivamente assieme al gruppo musicale La Cantica mentre nella piazza funzionerà uno stand gastronomico. Durante la serata sarà allestita in Via Principe di Piemonte un area con giochi gonfiabili. La Festa proseguirà venerdì 27 gennaio alle ore 8.00 con lo sparo dei fuochi d’artificio a salutare l’alba. Alle ore 17.00 prima sfilata dei carri che partiranno dalla zona industriale percorrendo le vie cittadine. Alle ore 18.00 nella Chiesa di San Pietro Apostolo Santa Messa con Triduo in onore di Sant’Antuono che continuerà anche il giorno successivo. Alle ore 20.00 Piazza Rimembranza ospiterà l’esibizione dei carri. Sabato 28 gennaio i carri partiranno alle ore 10.30 per il percorso cittadino fermandosi in Piazza Rimembranza alle ore 12.00. Alle ore 15.30 nell’Aula consiliare del Municipio di Portico l’Associazione La barca di Teseo curerà laboratori di balli popolari mentre alle ore 16.00 nuova sfilata dei carri. Alle ore 18.45 si terrà una spettacolo pirotecnico ed alle ore 20.00 le battuglie si esibiranno in Piazza De Gasperi, zona Scampia, dove sarà possibile degustare il piatto tipico della tradizione, ‘a past ’e llesse. Domenica 29 gennaio alle ore 9.00 in Piazza Rimembranza arrivo del “Gran concerto bandistico “Ugo Valerio” e delle majorette “Shine Stars” che sfileranno per le strade cittadine. A seguire riffa di prodotti locali, che si ripeterà anche alle 18.45, ed alle ore 9.30 arrivo degli Sbandieratori di Sessa Aurunca, anch’essi poi impegnati nel giro della città. Alle ore 9.30 i carri partiranno dalla zona industriale mentre alle ore 11.15 la statua di Sant’Antuono procederà in processione verso Corso Vittoria dove avverrà la benedizione dei carristi. Seguirà, in Piazza Rimembranza, la benedizione dei presenti e degli animali. Nell’attesa dei tradizionali fuochi pirotecnici il cabarettista Lino D’Angiò animerà la piazza che ospiterà, a seguire, i carri. Alle ore 15.30 nell’Aula consiliare Raffaele Palmiero curerà un laboratorio artistico mentre gli Sbandieratori di Sessa Aurunca alle ore 16.00, riprenderanno il giro cittadino. L’ultima sfilata per quest’anno dei carri partirà alla 16.30 mentre dalle ore 18.30 il centro storico di Portico sarà animato dall’esibizione di artisti di strada, trampolieri e mangiafuoco. L’edizione 2023 della Festa si concluderà con lo spettacolo pirotecnico e l’esibizione delle battuglie. Nella giornata di domenica 29 lungo Via Luigi Antonio Piccirillo ci saranno vari stand gastronomici. Gli organizzatori hanno previsto varie aree di sosta ed attività individuabili attraverso i principali canali social e la pagina web Carri Ritmi e Pastallessa. Un terreno attrezzato a giochi di 2.500 metri, il più grande area del Sud Italia, terrà impegnati grandi e piccoli in attesa degli eventi mentre all’interno della Casa comunale saranno in mostra attrezzi della civiltà contadina.

(Fonte: DeaNotizie – News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)

Teleradio News ♥ Sempre un passo avanti, anche per te!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: