Maddaloni. Auguri per i suoi primi 40 anni ad Enzo De Angelis: sagaci i supi pensieri su facebook

Teleradio News ♥ Sempre un passo avanti, anche per te!

40 anni sono un traguardo importante, un’età di passaggio in cui si fanno spesso bilanci e riflessioni sulla vita già trascorsa e progetti per il futuro. Ed Enzo queste riflessioni le ha affidate a quello che oggi è il diario di tutti noi, non segreto, ma pubblico, il suo profilo Facebook.

Scrive infatti Enzo: “E si sono arrivati i tanto attesi 40 anni, avrei voluto festeggiarli diversamente con la mia famiglia, amici e parenti ma anche oggi è toccato lavorare lontano da tutto e tutti non fa niente va bene, anzi con questa crisi generale ringrazio il mio buon Dio.

Oggi mi sento fortunato perché sono nato nella parte giusta del mondo, nel periodo storico tra i migliori. Una famiglia che mi ha permesso di studiare, nonostante le tante difficoltà siamo riusciti a superarle insieme.

Nessun merito per questo. L’unico che mi dò è di non averlo dato per scontato e aver cercato sempre di impegnarmi. Ed è quello che cercherò di insegnare ogni giorno ai miei figli. Così come vedo fare a gran parte delle persone che conosco.

A 40 anni so che nessuno può vedere quanto è bello l’amore se non condividi col mondo il tuo sorriso da innamorato. Ci ho messo 40 anni, ma adesso so che il brutto tempo è passato. A 40 anni guardo il mondo attraverso il filtro delle mie cicatrici. E grazie a loro curo le ferite che arriveranno

. Ho 40 anni e voglio dire al mondo che nessuno dovrebbe mai decidere di vivere soffrendo. E nessuno dovrebbe mai voler morire. Perché subire non è una disgrazia, è una scelta. E la felicità non è un privilegio, è un diritto.

A 40 anni penso proprio non ci sia bisogno di raccontare da che parte sto. La mia storia si scrive da sé. Maniacalmente innamorato dei bambini, dell’amore e della musica. Estremista da sempre dalla parte dei deboli. Dio non commette errori.

E non credo abbia iniziato il 10 agosto 1982. Non sono sbagliato. Nessuno lo è. Ho 40 anni ormai. La prospettiva giusta è quindi forse concentrarsi ora sul come e di cosa riempire la seconda parte di quel bicchiere. Potrebbe finirci dell’annacquato Tavernello, un amaro, un digestivo. Chi lo sa.

Ho capito però che tutte le belle persone che fanno parte della mia vita mi aiuteranno a mescere altre annate degne di essere vissute. Auguro a tutti noi di riempire la propria parte di bicchiere mancante nel migliore dei modi. Voglio essere migliore e si che sarò migliore, come un bel film che lascia tutti senza parole. Buon compleanno a me. “

Un compleanno che andrebbe onorato con una grande festa ma che Enzo festeggerà lontano dai suoi affetti, ad oltre 1000 km da casa, nella città in cui vive da un pò di tempo per motivi di lavoro. Ma noi vogliamo fargli sentire la vicinanza e l’affetto che merita con questo articolo.

Vincenzo De Angelis, in arte Enzo De Angelis, è nato a Maddaloni il 10 agosto 1982, un giorno speciale, romantico per eccellenza, in cui si aspettano cadere le stelle. E 40 anni fa i suoi genitori hanno avuti in dono questa stella. Un talento fin da bambino, non a caso ha iniziato a comporre dall’età di 7 ann , con la voglia di raccontare tutto ciò che i suoi occhi vedevano e le sue orecchie udivano. E

nzo è un’autodidatta, cresciuto con la passione per Whitney Houston; determinazione, impegno e passione  gli hanno permesso di comporre canzoni che hanno riscontrato successo.

Tra tutte sicuramente ricordiamo “A Mataluna”, diventata un inno per la sua città, cantata in varie occasioni, compreso il lockdown quando si esibì dal terrazzo del suo palazzo unendo idealmente una cittadinanza reclusa e spaventata dal covid.

Tutti i proventi delle vendite dei suoi cd sono stati donati ad associazioni internazionali e nazionali di volontariato e di difese dei diritti dei minori quali UNICEF e MANO AMICA. Sì, perché i bambini, insieme alla musica sono i suoi grandi amori.

Ha ricevuto anche  premi illustri  come quello “Don Peppe Diana”,  per una canzone rap scritta per gli alunni di una scuola di San Felice a Cancello.

Ha scritto e cantato con diversi personaggi del mondo della musica napoletana e non. Una carriera tutta in ascesa e noi, gli auguriamo di continuare ad essere una stella che brilla nel firmamento della musica con la sua splendida voce e le sue canzoni ricche di passione e di valori sani e genuini. Auguri di  un felicissimo compleanno, Enzo. Mataluna ti aspetta!

(Fonte: BelvedereNews – News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)

Teleradio News ♥ Sempre un passo avanti, anche per te!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: