Calvi Risorta – L’Amministrazione Comunale avvia procedure di accertamento di allacciamenti idrici abusivi

Teleradio News ♥ Sempre un passo avanti, anche per te!

L’Amministrazione comunale di Calvi Risorta con appositi manifesti murali, a firma del Sindaco Dott. Giovanni Rosario Lombardi e dell’Assessore ai Lavori Pubblici e al Bilancio Dott. Giuliano Cipro, ha socializzato alla cittadinanza che con Delibera di Giunta municipale n. 63 del 12 luglio 2022 “Ha avviato le procedure per intraprendere un’attività di accertamento delle utenze idriche che mira ad individuare eventuali casi di allacciamenti abusivi e/o irregolari alla rete idrica.
Ciò al fine di contrastare un fenomeno che, inevitabilmente, ha ripercussioni sull’intera collettività che regolarmente paga la fornitura.
Si rammenta che l’allaccio irregolare alla rete idrica è un illecito sia amministrativo che penale e, pertanto, si invitano tutti coloro che dovessero trovarsi in tale condizione a regolarizzare spontaneamente la propria posizione.
Questo ente provvederà ad effettuare accertamenti e laddove dovessero essere individuate utenze sprovviste di regolare autorizzazione alla fornitura idrica, saranno segnalate all’Autorità Giudiziaria”.
Quanto disposto dalla civica Amministrazione calena costituisce una forma di rispetto e di attenzione verso quei cittadini, che sono la stragrande maggioranza, che operano e vivono nel rispetto delle norme che disciplinano e regolano la civile convivenza.
L’acqua è sempre stata un bene “prezioso” ma lo è maggiormente in questo periodo di siccità senza precedenti e, pertanto, vanno elogiate e apprezzate tutte quelle misure ed azioni predisposte e messe in campo che mirano ad un consumo moderato dell’acqua e al rispetto delle norme che ne disciplinano l’erogazione.

(Fonte: DeaNotizie – News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)

Teleradio News ♥ Sempre un passo avanti, anche per te!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: