Sold out per la presentazione del libro dell’on. Del Monaco. Il presidente Conte conclude l’evento.

Teleradio News ♥ Sempre un passo avanti, anche per te!

Caserta – Una sala gremita di persone, non solo simpatizzanti e persone del Movimento 5 Stelle, ha partecipato alla presentazione del libro dell’on. Antonio Del Monaco, “Il politomane” nel pomeriggio di venerdì 29 aprile nella sala teatro della chiesa del Buon Pastore in piazza Pitesti a Caserta. Dopo 2 anni Del Monaco torna a parlare del suo libro. L’incontro è stato moderato dalla dott.ssa Rosa Suppa, Dirigente Scolastico dell’ I. C. “Maddaloni 2 – Valle di Maddaloni” . A discutere con l’autore dei temi trattati nel libro, un parterre d’eccezione:Rodolfo Scuotto, funzionario della Pubblica Amministrazione e il Sottosegretario al Ministero degli Interni Carlo Sibilia, mentre le conclusioni sono state affidate a Giuseppe Conte. Il presidente Conte è arrivato in provincia di Caserta nel primo pomeriggio recandosi con l’on. Del Monaco prima a Casal di Principe, per visitare la chiesa in cui fu ucciso don Peppe Diana e la casa di don Peppe Diana. Durante l’incontro ci sono state letture di alcuni stralci del libro a cura dell’attore Pierluigi Tortora.

 

Il libro racconta la storia di Francesco, il politomane appunto, che vive un forte disagio che, spesso, può sfociare in una vera e propria patologia di tipo psichiatrico. Egli alterna una forma di bipolarità con forti segni maniacali nella gestione e utilizzazione del potere, e una fase depressiva legata alla fobia e alla disperazione nel timore della perdita del potere. Il suo legame con la politica è di natura tossica, con una grave forma di dipendenza. Nella sua tossicità, il politomane vive il suo ruolo in un autentico delirio di onnipotenza, curando eccessivamente la sua immagine, e ricercando visibilità attraverso la manipolazione e la millanteria. Egli ha difficoltà all’ascolto attivo, ascolta gli altri con grande superficialità; il suo unico pensiero è il mantenimento del potere, non mollare mai la “sedia”. Questo stesso pensiero lo porta ad una ruminazione mentale che, nel tempo, diventa ossessiva e compulsiva, spingendolo ad una totale disperazione che può renderlo anche aggressivo. Il primo intervento terapeutico, allora, è quello di allontanarlo dal suo oggetto del desiderio, dal mondo della politica, perché la sua personalità inquinata deve essere necessariamente curata lontano dal “palazzo”.

I proventi sono stati donati in beneficenza a padre Igor per aiutare i rifugiati ucraini a Caserta.

 

 

L’articolo Sold out per la presentazione del libro dell’on. Del Monaco. Il presidente Conte conclude l’evento. proviene da BelvedereNews.

(Fonte: BelvedereNews – News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)

Teleradio News ♥ Sempre un passo avanti, anche per te!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: