Rogo al palamaggiò le dichiarazioni del sindaco di Castel Morrone

Castel Morrone – Dopo il rogo  avvenuto al Palamaggiò di Caserta, a  Castel Morrone, ove prende sempre più corpo in queste ore l’ipotesi di un incendio doloso,  sull’incendio si è pronunciato il sindaco di Castel Morrone Gianfranco della Vallem con queste dichiarazioni “L’ipotesi del dolo si fa sempre più concreta, ciò starebbe a significare che qualcuno si è intromesso all’interno della struttura sportiva, ciò starebbe a significare che qualcuno è entrato ieri nel Palamaggiò, per dare fuoco ai sogni di tanti giovani e meno giovani, di coloro che hanno avuto la fortuna di calpestare il parquet della grandiosa struttura ed anche di quelli che dagli spalti gremiti hanno applaudito i loro idoli fossero Questi atleti o artisti famosi. Il tutto è davvero inconcepibile!  Sappiamo che sarà difficile riuscire a raggiungere i fasti dei tempi del Palamaggio’ ma dobbiamo iniziare a crederci altrimenti tutto ciò che è stato realizzato in 100 giorni finirà in tempi ancora più brevi”.

ITIS Liceo Scientifico Giordani Caserta 600×273

Ci sono  molti che si stanno chiedendo se tutto  ciò poteva essere evitato, una struttura che già oltre un anno risultava abbandonata, che ha ricevuto l’ennesimo smacco, un gesto apparentemente incomprensibile che ha lasciato sbigottita gran parte della città di Caserta e non solo di fronte ad una struttura sportiva che ha ospitato tante gare di basket di un certo livello e anche concerti memorabili.

Quaranta 640×300

(Fonte: BelvedereNews – News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)

Teleradio News

tel. (+39) 0823 862832; 333 148 1414 - 393 2714042 - 334 539 2935; mail to: info@tr-news.it - info@teleradio-news.it - http://teleradionews.info - web: www.tr-news.it - htps://www.teleradio-news.it e vari siti web collegati

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: