Spazzini di nuovo in protesta. Pronto lo sciopero

Maddaloni. Riportiamo di seguito la comunicazione sindacale della proclamazione dello sciopero del 27 marzo. L’odissea degli operatori ecologici continua senza risultati che lascino intravedere una svolta in positivo per la loro condizione e le richieste rimangono inascoltate. Nella comunicazione un pò di cronistoria degli ultimi 2 mesi:

– Premesso che, le scriventi Segreterie Provinciali in data 11.02.2021, erano di nuovo costrette a proclamare lo stato di agitazione con relativa procedura di raffreddamento in allegato, per stigmatizzare le tante lacune strutturali del cantiere di igiene urbana di Maddaloni e le continue elusioni del CSA, delle leggi sulla sicurezza sul lavoro e del CCNL di Ctg, che la società Buttol srl compie ininterrottamente da tempo.
– Successivamente in data 19.02.2021, vista che alcuna convocazione era sopraggiunta dalla Prefettura di Caserta, le scriventi, richiedevano al sindaco e all’assessore all’ambiente del comune di Maddaloni la convocazione di tavolo di raffreddamento al fine di evitare la proclamazione dello sciopero.
Dietro convocazione del comune di Maddaloni, in data 23.02.2021 si teneva l’apposito incontro che la società Buttol srl disertava.
– In data 24.02.2020 da remoto si svolgeva un nuovo incontro, precedentemente convocato dalla Buttol srl, che per la mancanza di risposte della BUTTOL srl, in merito alle problematiche sollevate con il richiamato stato di agitazione, si conveniva di aggiornare al 02.03.2021.
– In data, 02.03.2021, da remoto si teneva il nuovo confronto, convenendo di rimandare la discussione a nuovo incontro in presenza in data 12.03.2021. Nella mattinata del 12.03.2021, le scriventi, venivano informate telefonicamente dal Responsabile del personale della Buttol srl, che l’incontro non si sarebbe più tenuto e che sarebbe sopraggiunta nuova convocazione. Allo stato oltre a non essere pervenuta alcuna convocazione di incontro, alcuna risposta è stata data in merito alla mancanza di personale e alle diverse carenze di igiene e sicurezza sul lavoro, che espone le maestranze al rischio costante e concreto di contrarre il Covid-19.
Per quanto attiene al rispetto del CCNL di Ctg, si continua a registrare: lo stravolgimento continuo dell’organizzazione del servizio, il mancato riconoscimento dei ticket mensa di gennaio 2021, il mancato riconoscimento dei permessi annui retribuiti, ex festività soppresse, arretrati della posizione parametrale A, fondo FASDA, per finire con il mancato riconoscimento delle quote sindacali che i lavoratori destinano alle scriventi OO.SS.
Pertanto, le scriventi, ravvisata la palese volontà dell’azienda di non voler procedere a dare alcuna risposta in merito alle problematiche evidenziate, proclamano per il giorno 27 marzo 2021 una prima ed intera giornata di sciopero per tutto il personale del cantiere di igiene urbana di Maddaloni Ce dipendenti della società Buttol srl.

(Fonte: BelvedereNews – News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)

Teleradio News

tel. (+39) 0823 862832; 333 148 1414 - 393 2714042 - 334 539 2935; mail to: info@tr-news.it - info@teleradio-news.it - http://teleradionews.info - web: www.tr-news.it - htps://www.teleradio-news.it e vari siti web collegati

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: