Caserta. Vaccini anti Covid, si accelera: disponibile entro l’estate, ma per i soli settori essenziali

Stiamo lavorando sul layout organizzativo. Di certo inizieremo col vaccinare il personale sanitariodi tutte le strutture della provincia di Caserta e delle Rsa: queste le parole di Ferdinando Russo, direttore generale dell’Asl Caserta.

LO SMISTAMENTO E LE PRIME DOSI

Le dosi dei vaccini giungeranno a Pratica di Mare, per poi essere smistate verso le destinazioni finali.

La nostra regione dovrebbe beneficiare di ben 300 mila dosi che serviranno per la protezione di 150 mila persone (visto che la vaccinazione prevede anche un richiamo).

Successivamente verrà raggiunta anche la restante parte della popolazione presente sul territorio, ovviamente partendo dagli anziani over 80. 

Per la prossima estate si prevede di completare lo step con la vaccinazione di tutti i lavoratori occupati nei settori cosiddetti essenziali (forze dell’ordine, trasporti pubblici, personale della scuola ndr.).

IL LAVORO A MONTE – LE SIMULAZIONI

Prima di entrare nella prima fase, però, ha concluso il direttore Russo “sarà tutto preventivamente organizzato e se sarà necessario si svolgeranno delle simulazioni per testare il modello organizzativo”.

(Fonte: Gazzetta di Caserta – News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: