One Planet School, un’oasi per la mente

Parte il nuovo progetto formativo del WWF Italia One Planet School: Conoscere. Connettere. Agire. 

CASERTA ll Liceo Artistico San Leucio  “sposa” il nuovo progetto formativo del WWF Italia One Planet School: Conoscere. Connettere il nuovo progetto formativo del WWF Italia One Planet School: Conoscere. Connettere. (https://oneplanetschool.wwf.it). Una piattaforma di life long learning volta ad offrire un’oasi per la mente, per ricostruire una società che possa vivere in armonia con la natura.

«Un’iniziativa – ha sottolineato la Dirigente scolastica dell’Istituto Immacolata  Nespoli – significativa, con il duplice obiettivo di educare, sensibilizzare le nostre studentesse e i nostri studenti alla difesa e alla conservazione del nostro ambiente e di istruirli all’innovazione.  Grata alPanda Team WWF di Casertaper la realizzazione sul nostro territorio del progetto. Esso supporterà la scuola nel difficile percorso educativo di contrasto e di lotta al degrado ambientale, a tutela delle biodiversità.»

Sulla piattaforma web di One Planet School, è possibile, per le scuole, lavorare insieme al Panda Team – Settore Educazione, anche con la didattica a distanza imposta dalla pandemia.

L’arte e la creatività dei giovani renderanno possibile «costruire una società in cui l’umanità possa vivere in armonia con la natura

La coreografa Roberta De Maio – Gruppo Panda Young – WWF Caserta, con l’aiuto dei docenti di moda e scenografia, sta realizzando un video in cui le danzatrici, impegnate in un “passo a due”, avvalendosi della creatività degli studenti dei suddetti indirizzi (per i costumi e le scenografie ) rappresenteranno il rapporto “umanità e natura”.

One Planet School è uno strumento gratuito e ricco di contenuti che dà la possibilità di costruire un itinerario didattico “personale”, permanente e, al contempo, ampliare e implementare le offerte formative istituzionali.

One Planet School è coordinato dall’Ufficio Educazione e Formazione del WWF Italiacui responsabile è Maria Antonietta Quadrelli, mentre la Referente di progetto, a cui è possibile chiedere informazioni mediante la mail  oneplanetschool@wwf.it  è Alessandra Crusi.

«Per raggiungere questo ambizioso obiettivo, il WWF Italia ha mobilitato e continuerà a mobilitare, alcuni dei migliori cervelli, nazionali ed internazionali, in tutti i campi della conoscenza

La fase di presentazione si è avvalsa dell’importante contributo di Piero Angela e della nostra Presidente Donatella Bianchi.

Il progetto è stato ideato da Gianfranco Bologna, presidente onorario del Comitato Scientifico WWF | World Wildlife Fund.

La piattaforma vanta inoltre contributi di relatori importanti quali l’astrofisica Francesca Matteucci, il filosofo Mauro Ceruti, l’ecologo Roberto Danovaro, il geologo Fabio Trincardi, l’etologo e neurobiologo Enrico Alleva, il filosofo Telmo Pievani, l’imprenditrice Catia Bastioli, solo per citarne alcuni.

Il WWF Caserta sin dalla fondazione – ottobre 1983 – ha avuto un ruolo importante e significativo nella promozione e realizzazione di attività educative legate alla natura e alla sua conservazione (sono migliaia gli studenti contattati nella provincia di Caserta, e centinaia i Panda Club realizzati sul territorio), svolgendo in diverse occasioni un ruolo pionieristico nel praticare nuovi approcci sia a tematiche che a metodi innovativi.

Panda Team WWF Caserta | caserta@wwf.it   

(Fonte: Lo Speakers Corner – News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)

Teleradio News

tel. (+39) 0823 862832; 333 148 1414 - 393 2714042 - 334 539 2935; mail to: info@tr-news.it - info@teleradio-news.it - http://teleradionews.info - web: www.tr-news.it - htps://www.teleradio-news.it e vari siti web collegati