Aversa. ‘Metropolitan’: soccombe al ‘business’ il Cine Teatro che diventerà ipermercato?

Negli ultimi giorni c’è stata una notizia che ha suscitato un po’ di stuporetra gli aversani, che mai si sarebbero aspettati di perdere il Cine Teatro Metropolitan.

Non c’è ancora nulla di compiuto o di certo, ma esiste la possibilità che i locali, di proprietà degli eredi di Cristoforo Coppola, vengano venduti e utilizzati per ospitare un ipermercato.

In tal caso, Aversa perderebbe una delle sale in cui sono state proiettati i film più gettonati, in cui si sono esibiti tantissimi artisti famosi e sono stare svolte anche manifestazioni di rilievo.

Collocato, in una delle zone più centrali del comune normanno, in via Vito di Iasi, lo storico e capiente cinema e teatro ha segnato davvero una lunga epoca, durante la quale emozioni di intere generazioni hanno preso vita proprio in seguito alle proiezioni e rappresentazioni svolte sul grande palco del Metropolitan.

Ancora increduli, abbiamo raccolto indiscrezioni circa la volontà da parte dell’amministrazione comunale di salvare o meno questo fiore all’occhiello che rischia di estinguersi.

Ebbene abbiamo appreso che “almeno per il momento, non esiste alcuna volontà di questa amministrazione di salvare il Cine Teatro, in quanto non sono previste nel capitolo di bilancio somme destinate a far fronte ad esigenze di questo tipo”. Dunque, affinché la nota struttura possa continuare ad essere “ teatro di emozioni” anche delle generazioni future, non ci resta, almeno per adesso, che sperare che a rilevare i locali sia un imprenditore del settore.

FOTO DI REPERTORIO 

 

 

(di Speranza Anzia Cardillo– Fonte: BelvedereNews – News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)

Teleradio News

tel. (+39) 0823 862832; 333 148 1414 - 393 2714042 - 334 539 2935; mail to: info@tr-news.it - info@teleradio-news.it - http://teleradionews.info - web: www.tr-news.it - htps://www.teleradio-news.it e vari siti web collegati

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: