Torre Annunziata: la Polizia arresta due spacciatori con 50 kg di marijuana. I complimenti del Coisp

TORRE ANNUNZIATA – Nella cittadina torrese, purtroppo troppo spesso alla ribalta delle cronache per il fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacente, gli agenti del Commissariato di polizia al termine di una brillante operazione di polizia giudiziaria ha tratto in arresto due pregiudicati trovati in possesso di un notevole quantitativo di sostanza stupefacente, sottoponendo a sequestro ben 50 kg di marijuana.

Sulla vicenda è intervenuto il Segretario Generale Provinciale del sindacato di polizia Coisp, Giuseppe Raimondi, il quale ha dichiarato: “Colgo l’occasione per esprimere a nome mio e del sindacato che rappresento, i più sentiti complimenti ai colleghi che nonostante le grosse difficoltà operative dovute sia al territorio ma anche alla scarsità di risorse, sono riusciti a sequestrare un notevole quantitativo di droga, ben 50 kg di marijuana traendo in arresto due pregiudicati.

Proprio la qualità della droga sequestrata, marijuana, dà l’idea di quale possa essere la clientela, probabilmente giovani ragazzi che portano fiumi di denaro nelle casse della malavita. I poliziotti hanno dato una forte risposta, hanno affermato che lo Stato è presente e che non molla di un centimetro. Lo spaccio è un reato di grave allarme sociale e quindi queste operazioni danno risposte forti ai cittadini e segnali altrettanto significativi ai clan.

Sicuramente il Questore di Napoli, poliziotto di notevole spessore, saprà riconoscere i giusti meriti ai suoi uomini che con il massimo spirito di abnegazione e senso del dovere, hanno portato tanto lustro alla nostra Amministrazione.”

L’articolo Torre Annunziata: la Polizia arresta due spacciatori con 50 kg di marijuana. I complimenti del Coisp proviene da BelvedereNews.

(BelvedereNews – News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)
[smiling_video id=”97090″]


[/smiling_video]