Caiazzo. Candidato al Decò per solidarietà o per ‘arraffare altri’ voti? Messaggio inviato da un utente

vota-la-trippa-7-615x410 vota-la-trippa-1-615x410

Ma scherziamo? Candidato al DECO? Per solidarieta’ o sperando di fotterci voti? E poi con chi ci è venuto? Credono che sono tutti fessi?

La rabbia è forte anche se dobbiamo fare buon viso a cattivo gioco perché qualcuno avrà pensato di approfittare dello stato di disperazione delle lavoratrici e lavoratori che rischiano il posto se il Deco’ dovesse chiudere.

Per questo chiediamo espressamente di tenere riservato il nome di chi scrive anche a nome di altre persone deluse che hanno avuto la faccia di ***onzo ( potrebbe essere anche di bronzo) di venire al Deco’ pochi giorni prima delle elezioni a presentare un candidato del solito partito talmente sensibile alla problematica non solo da portare la solidarieta’ ma anche ad assicurare che si rechera’ personalmente dal Signor Prefetto per chiedergli di occuparsi del problema cioè per fare una forte raccomandazione.

Questo naturalmente dopo le elezioni ed altrettanto naturalmente si aspetterà tanti voti quante sono le firme raccolte cioè alcune migliaia.!

Non bastano i colloqui “senza raccomandazioni” fatti prima delle assunzioni, sempre naturalmente, anche prima delle elezioni, di cui forse molti si sono dimenticati?

E poi dopo tante carte falsificate?

M pensano davvero che siamo tutti Fessi?

Scusate il tempo è passato ma le Battute di Toto’ sono sempre attuali.. Vota Vota La Quaglia o La Trippa? Basta che Voti.

(Lettera Aperta – Archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web© Diritti riservati all’autore)

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: