Cervinara (AV). Due nuove biblioteche all’istituto ‘De Sanctis’: le inaugura il fantasiologo Massimo Gerardo Carrese

carrese-15x10-massimo-gerardo-8parole-carrese-21-300x200Venerdì 29 aprile e martedì 2 maggio l’Istituto Comprensivo

“F. De Sanctis” di Cervinara aprirà due nuove biblioteche scolastiche.

A inaugurarle Massimo Gerardo Carrese (), studioso di Storie e caratteristiche della fantasia e dell’immaginazione, conosciuto come “il fantasiologo” (anche sul sito della Enciclopedia Treccani Online), che con l’Istituto in provincia di Avellino ha svolto collaborazione nel corso degli anni incentrate sulla fantasiologia e sul mondo del libro.

La “De Sanctis” vanta un marcato interesse intorno al mondo del libro, con attività didattiche specifiche ideate dalle insegnanti e stimolate da ore di formazione sull’animazione al libro, incontro con autori e illustratori, ideazione di eventi pubblici come la festa del libro.

Le due biblioteche, saranno prossimamente inaugurate rispettivamente presso le sedi di Valle e Pirozza.

Il fantasiologo Carrese terrà un incontro dedicato ai bambini e ai genitori incentrato sui suoi studi, giochi e ricerche dedicate alle due facoltà, l’immaginazione e la fantasia intese rispettivamente dallo studioso come facoltà dell’azione e facoltà del possibile.

Saggista, fondatore di Ngurzu Edizioni, ideatore di giochi fantasiologici (matematici, linguistici, poetici…), musicista, poeta onomaturgo e ludorimico, Massimo Gerardo Carrese (www.fantasiologo.com) si occupa professionalmente di fantasia e immaginazione da anni e ne divulga in Italia e all’estero le storie e gli aspetti in ambiti scolastici, universitari, sociali.

Cliccare su una delle foto per accedere al sito web del fantasiologo Carrese

(Comunicato Stampa – Elaborato – Archiviato in #TeleradioNews © Diritti riservati all’autore)

Benvenuto su TeleradioNews ♥ Mai spam o pubblicità molesta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Call Now Button
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: