Benevento. Terremoto notturno anche nel paese in cui erano attese le spoglie di San Pio

terremoto-15x10-mate+sannio-1102-2016Una scossa di terremoto di magnitudo 2.3, a una profondità di 13 chilometri,

è stata registrata in provincia di Benevento dall’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, alle ore 3.00 di giovedì 12 febbraio.

Fra i Comuni interessati dal sisma, in quanto rientrqante in un raggio di 20 chilometro, anche Pietrelcina, città natale di San Pio, la venerata teca del quale sarebbe giunta in città, proveniente da Roma e diretta a San Giovanni Rotondo, di lì a poche ore.

Di seguito tutti i Comuni della provincia interessati entro un raggio di 20 chilometri:

Paduli (2 chilometri), Sant’Arcangelo Trimonte (3), Apice (5), Pietrelcina (7), Buonalbergo (9), Pago Veiano, Calvi (10), Benevento (11), Pesco Sannita, San Giorgio del Sannio, San Nicola Manfredi, San Martino Sannita (12), San Giorgio La Molara, San Nazzaro, Sant’Angelo a Cupolo (13), Fragneto L’Abate, Molinara (15), Fragneto Monforte, San Leucio del Sannio, Reino (16), San Marco dei Cavoti (17), Castelpoto, Ginestra degli Schiavoni, Ceppaloni (18), Apollosa, Torrecuso, Ponte (19), Arpaise, Foglianise (20).

(News elaborata -archiviata in #TeleradioNews © Diritti riservati all’autore)

Teleradio News

tel. (+39) 0823 862832; 333 148 1414 - 393 2714042 - 334 539 2935; mail to: info@tr-news.it - info@teleradio-news.it - http://teleradionews.info - web: www.tr-news.it - htps://www.teleradio-news.it e vari siti web collegati

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: