Viaggiare sicuri. Furgone ribaltato sull’A2 svizzera, morta una 20enne italiana residente in provincia di Benevento

Teleradio News ♥ Sempre un passo avanti, anche per te!

-Giovanni D’Agata – Un incidente della circolazione è avvenuto domenica pomeriggio, attorno alle ore 18.30, sull’autostrada svizzera A2, direzione sud, all’altezza di Gnosca. Cinque dei passeggeri avrebbero riportato ferite leggere, mentre uno di loro sarebbe rimasto intrappolato tra le lamiere e a causa delle gravi ferite riportate è deceduto sul posto. Stando a una prima ricostruzione effettuata dalla Polizia, un 22enne italiano della provincia di Rieti stava guidando un furgone verso sud quando, per cause che spetterà all’inchiesta stabilire, ha perso il controllo del mezzo sbandando dapprima sulla destra, per poi arrestare la sua corsa sulla corsia di sorpasso, capovolto sul fianco. Sul posto sono intervenuti agenti della Polizia cantonale, della Polizia comunale di Bellinzona e i pompieri di Biasca. Questi ultimi hanno estratto dalle lamiere con l’ausilio di una pinza idraulica uno dei passeggeri, una 20enne cittadina italiana residente in provincia di Benevento. Secondo una prima valutazione medica un passeggero ha riportato leggere ferite. Illese le altre 4 persone a bordo. Per consentire le operazioni di soccorso e i rilievi del caso, il tratto autostradale interessato dall’incidente rimarrà chiuso fino almeno alle 22.00. Il traffico in direzione sud è stato deviato sulla strada cantonale. Al fine di prestare sostegno psicologico alle persone coinvolte è stato richiesto l’intervento del Care Team.

(Fonte: DeaNotizie – News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)

Teleradio News ♥ Sempre un passo avanti, anche per te!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: