Sviluppo e tutela dell’agricoltura biologica

Un segnale molto forte per chi attendeva da tempo la legge: circa 90.000 imprese italiane, tanti consumatori, cittadini, comunità locali. Abbiamo approvato una cornice attesa da tempo, e che ha sempre visto il Pd in prima fila. In questi anni sono nati biodistretti, molti per la volontà di comunità locali e associazioni, e progetti economici e culturali che accanto a produttori, piccoli e grandi, hanno visto competenze, saperi, filiere intere, progetti di comunità.
Il nostro Paese ha così consolidato una leadership europea nella produzione biologica. Abbiano un testo importante che può consentire di accrescere ancora di più la nostra competitività, secondo criteri di agroecologia. L’augurio è che il Senato raccolga al più presto questo sforzo unitario e approvi rapidamente, in via definitiva, una legge urgente che serve al Paese.

(Fonte: DeaNews – News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: