Aversa, “La politica che serve”/ Chiarimenti sulla genesi del movimento

Aversa-Apprendiamo purtroppo dalla stampa cittadina aversana fake news sulla genesi del movimento La Politica Che Serve “giovani”. 

Da quando siamo nati il nostro intento è stato quello di tenerci al di fuori e ben lontani dalla bagarre politica alimentata da alcune “testate” locali e fantomatici gruppi Facebook paladini del “bene” e sfogatoio di insulti, ma in questo caso per dovere di cronaca dobbiamo fare alcune precisazioni.

Il movimento giovanile “la politica che serve giovani” è nato dalla volontà di tutti i ragazzi che ne fanno parte, coordinato da Antonio Portaro, da sempre vicino al Sindaco Alfonso Golia e al giovane consigliere LPCS Mariano Scuotri dai tempi della campagna elettorale.

Il tutto è nato ben prima del recente cambiamento ed assetto politico della maggioranza Golia e, per quanto riconosciamo e ringraziamo l’On. Zannini per l’appoggio dato al nostro Sindaco, rivendichiamo la nostra completa autonomia e paternità del progetto giovanile.

Alfonso Golia si è avvicinato da giovanissimo alla Politica, durante la campagna elettorale ci ha trasmesso entusiasmo, partecipazione e una speranza concreta e fattibile di cambiamento, valori che ci hanno poi portato a configurare in questi mesi il movimento ispirandoci ai principi della salvaguardia dell’ambiente, della partecipazione attiva, dell’equità, delle pari opportunità per costruire la città del futuro. Come ribadisce Antonio Portaro, nonostante i tanti problemi ereditati e acuiti dalla pandemia, saremo sempre in prima linea con azioni concrete per contaminare sempre più la cittadinanza sul laborioso percorso di cambiamento di cui a breve ne vedremo i frutti, e invito i giovani che hanno voglia di mettersi in gioco, di proporre iniziative nel solco dei nostri valori e di partecipare attivamente a questo progetto di contattarci.

Centro Acustico 640×300

(Fonte: BelvedereNews – News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)

Teleradio News

tel. (+39) 0823 862832; 333 148 1414 - 393 2714042 - 334 539 2935; mail to: info@tr-news.it - info@teleradio-news.it - http://teleradionews.info - web: www.tr-news.it - htps://www.teleradio-news.it e vari siti web collegati