Caserta. Abiti dismessi, raccoglitori scomparsi: ‘raccoglievano’ più monnezza’ che ‘pezze’ o perché?

Da un po’ di tempo i raccoglitori di vestiti usati sono praticamente spariti

dalla città capoluogo di provincia.

Sino a qualche mese fa ve ne erano parecchi anche più di uno, dislocati per essere precisi nell’area ex Saint Gobain (a pochi metri dall’ex Crowne Plaza, ora Golden Tulip hotel) e all’interno del parcheggio Famila del centro integrato Iperion.

Da parecchi giorni tali predetti raccoglitori non ci sono più.

I raccoglitori gialli, invero, erano presi di mira da zingari, che spesso andavano a rovistare tra i vestiti, e dai venditori che con i furgoni vanno a fare i mercati rionali, in vari paesi della provincia e non solo.

Qualche domanda sorge spontanea ossia, in primis di chi è la gestione dei predetti raccoglitori? A chi sono affidati, a quale ditta? Come vengono smaltiti i vestiti dopo la raccolta? A chi vanno distribuiti gli abiti usati?

Speriamo che la nostra segnalazione serva da stimolo per avere un esauriente riscontro dai preposti.

(Fonte: BelvedereNews – News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)

Teleradio News

tel. (+39) 0823 862832; 333 148 1414 - 393 2714042 - 334 539 2935; mail to: info@tr-news.it - info@teleradio-news.it - http://teleradionews.info - web: www.tr-news.it - htps://www.teleradio-news.it e vari siti web collegati