Aversa. Comune: riprende imperterrito il Consiglio, dopo il fallito tentativo d scanzare il sindaco

Sette giorni dopo il “rilancio” il Consiglio comunale si è nuovamente riunito per discutere alcuni da approvare entro la fine dell’anno.

La nuova maggioranza non ha mostrato cenni di cedimento e dopo il momento di silenzio per ricordare l’impreditore aversano morto suicida nella sua fabbrica di scarpe sono stati discussi i punti all’ordine del giorno.

La variazione al piano opere pubbliche era tra le misure più importanti per  il recupero e la riqualificazione di alcune parti importanti del centro storico aversano, cioè piazza Marconi e via Orabona.

Prevista, inoltre, la realizzazione di un canile comunale, mentre 530.000 euro sono stati stanziati per la manutenzione delle strade e altri 230.000 per quella degli immobili di proprietà comunale, ad esempio gli appartamenti di via San Lorenzo e la Casa del fascio.

Il messaggio del sindaco di Aversa Alfonso Golia 

“Da poche ore si sono chiusi i lavori dell’ultima seduta di consiglio comunale di questo 2020, anno terribile che difficilmente potremo dimenticare.

Per quel che riguarda il Coronavirus ci è stato comunicato un nuovo decesso, un nuovo caso positivo e 26 guariti. Il totale dei casi attivi in città è dunque di 362.

È stata una seduta importante, al termine della quale possiamo dire di aver gettato le basi del lavoro che faremo nei prossimi anni per il recupero di alcune zone della città.

Erano anni che il comune pagava a vuoto un mutuo di un’opera pubblica che non sarà più realizzata. Abbiamo devoluto il mutuo e realizzeremo: il rifacimento di Piazza Marconi, la riqualificazione di via Orabona, il rifacimento di alcune strade, la manutenzione degli edifici comunali e la realizzazione di una casa per gli animali.

Un grande piano di rinascita della città che si accompagna al risanamento finanziario e all’aggiornamento del servizio di igiene urbana. Azioni concrete che porteremo avanti nel 2021 con sempre maggiore determinazione.

E tra le buone notizie di oggi registriamo anche la chiusura di un vecchio contenzioso giudiziario che sarebbe potuto costare al comune una decina di milioni di euro. Il Consiglio di Stato ha stabilito che il risarcimento chiesto da una azienda deve essere solo di 50mila euro. Tiriamo dunque un sospiro di sollievo per le casse dell’ente.

Infine, così come avvenuto per il 23 dicembre domani, giorno di San Silvestro, il centro cittadino sarà interdetto alle auto dalle 9,30 alle 18,00”

(Fonte: BelvedereNews – News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)

Teleradio News

tel. (+39) 0823 862832; 333 148 1414 - 393 2714042 - 334 539 2935; mail to: info@tr-news.it - info@teleradio-news.it - http://teleradionews.info - web: www.tr-news.it - htps://www.teleradio-news.it e vari siti web collegati

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: