Regione Campania: nuovi bandi per riutilizzo beni confiscati

La Regione Campania ha emanato due nuovi bandi per il riutilizzo sociale di beni confiscati alla camorra. L’ ammontare dei finanziamenti é di 1, 5 milioni di euro e l’Avviso Ppubblico  é rovolto sia ai Comuni che ai Consorzi di Comuni, che possegano nel loro patrimonionio dei beni confiscati e non ancora riutilizzati.

Il primo bando nasce dalla Legge regionale n. 7 del 2012 e dal Programma annuale degli interventi per la valorizzazione dei beni confiscati, che da essa deriva. La procedura di trasparenza pubblica, mediante la quale saranno individuati i gestori di tali progetti di riutilizzo, farà in modo che gli stessi beni siano affidati loro per 15 anni. Il termine di scadenza per la  presentazione delle domande é fissato al 31 ottobre 2019.

Il secondo bando prevede una copertura complessiva di 3,6milioni di euro ed é rivolto alle imprese sociali ed ai Consorzi di Cooperative. La scadenza di presentazione delle domande é il 15 ottobre 2019.

 

L’articolo Regione Campania: nuovi bandi per riutilizzo beni confiscati proviene da BelvedereNews.

(BelvedereNews – News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)