NIZZA,ATTENTATO A NOTRE DAME/DONNA DECAPITATA

 

Attentato a Nizza: una breve ricostruzione di quanto accaduto:

È di almeno tre morti e diversi feriti il bilancio di un attentato nei pressi della chiesa di Notre-Dame a Nizza. L’autore dell’attacco all’arma bianca a Nizza, come riporta Ansa, è stato fermato.

Secondo il sindaco di Nizza, Christian Estrosi, “tutto lascia supporre un attentato terroristico in seno alla basilica di Notre-Dame”.

Vittime e feriti: il bilancio dell’attentato a Nizza

Secondo quanto confermato da fonti della polizia a BFM-TV, sono 3, due donne e un uomo, le vittime dell’attentato. Le due persone morte all’interno della cattedrale sono state “sgozzate” o “decapitate”. Una terza vittima, una donna, è morta poco dopo per le conseguenze delle ferite in un bar nei pressi della chiesa, dove si è rifugiata.

Ci sono altri feriti nell’attentato nella chiesa di Notre-Dame. L’aggressore, ha detto i funzionario, è stato ferito e si trova in ospedale. Non si esclude al momento la presenza di complici.

“L’autore dell’attentato, mentre veniva medicato dopo essere stato ferito dalla polizia, continuava a gridare senza interruzione Allah Akbar“: a dirlo è stato il sindaco di Nizza, Christian Estrosi, intervistato da BFM-TV.

Secondo Estrosi, “non c’è alcun dubbio sulla natura dell’attacco”. Il killer è stato fermato.

Nizza, il sindaco: “Chiudere tutte le chiese”

Il sindaco di Nizza, Christian Estrosi, ha chiesto che “tutte le chiese siano messe sotto sorveglianza o chiuse, così come tutti gli altri luoghi di culto della città”.

“Quando è troppo è troppo – ha detto parlando con i giornalisti dopo l’attentato – adesso è ora che la Francia metta da parte le regole di pace per annientare definitivamente l’islamo-fascismo sul nostro territorio”.

Intanto, le autorità francesi hanno lanciato un forte appello ad evitare la zona dell’attacco nei pressi della Basilica di Notre-Dame, a Nizza.

“Evitate il settore e seguite le indicazioni”, ha scritto il ministro dell’Interno Gérald Darmanin sui social. Stesso messaggio sul profilo Twitter della Police Nationale. “Operazione polizia in corso. Evitate il settore Notre-Dame-Centro-Città-Nizza”.

Una cellula di crisi è stata aperta a Place Beauvau, sede parigina del ministero dell’Interno. Un minuto di silenzio è stato osservato all’Assemblea Nazionale. Il premier francese, Jean Castex, ha lasciato l’Assemblea Nazionale per recarsi alla cellula di crisi in Place Beauvau, dopo l’attacco a Nizza.

L’articolo NIZZA,ATTENTATO A NOTRE DAME/DONNA DECAPITATA proviene da BelvedereNews.


(Fonte: BelvedereNews – News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)

Teleradio News

tel. (+39) 0823 862832; 333 148 1414 - 393 2714042 - 334 539 2935; mail to: info@tr-news.it - info@teleradio-news.it - http://teleradionews.info - web: www.tr-news.it - htps://www.teleradio-news.it e vari siti web collegati