Author Archives: Redazione

Maddaloni. Venerdì la VI edizione della notte nazionale del liceo classico

Fervono i preparativi nello storico liceo classico maddalonese. Un evento che giunge al suo sesto anno si terrà la sera di venerdì 17 gennaio. Molto più di un tipico open day, una serata che mescola tutto quello che è possibile vivere in una scuola e che rende partecipi le famiglie e gli esterni alla scuola di un lavoro che giorno dopo giorno docenti ed alunni svolgono con passione, impegno e dedizione. Questa l’atmosfera che si crea entrando a scuola nella notte nazionale del Liceo classico.

Si inizia alle 18,00 con l’apertura della serata da parte del Rettore Rocco Gervasio nella sala Settembrini. Dopo questo primo momento si entrerà nel vivo e si potrà assistere a reading, perfomances, mostre, conferenze e tanto altro. La brochure in calce dettaglia il programma nella sua interezza. Un tuffo nel passato è assicurato.

 

depliant-def-ver5-pagine_singole

L’articolo Maddaloni. Venerdì la VI edizione della notte nazionale del liceo classico proviene da BelvedereNews.

(BelvedereNews – News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)


Fermati senza assicurazione cercano di corrompere Carabinieri. Ora i due sono a Poggioreale

I Carabinieri della stazione di Carbonara di Nola hanno arrestato per istigazione alla corruzione Md Rubel Foragi e Mizanur Mohammed, un 26enne ed un 42enne residenti a Palma Campania già noti alle Forze dell’Ordine. Mohammed e Foragi, a bordo di un furgone, sono stati fermati dai militari e, alla richiesta di esibire i documenti di circolazione hanno offerto loro 200 euro per chiudere un occhio sull’assenza di copertura assicurativa. Portati in caserma hanno provato a corrompere anche il comandante della stazione. Arrestati, i due soggetti sono stati tradotti al carcere di Poggioreale.

L’articolo Fermati senza assicurazione cercano di corrompere Carabinieri. Ora i due sono a Poggioreale proviene da BelvedereNews.

(BelvedereNews – News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)


Preparazione delle liste per le prossime regionali

Tra qualche mese tutti gli abitanti della Campania saranno chiamati alle urne per eleggere il nuovo Presidente ed il Consiglio Regionale. Al momento è tutto un moto non ancor ben definito, in quanto sia i partiti che eventuali movimenti e liste civiche che si andranno a formare nei giorni a ridosso della data prescelta ancora non hanno determinato con certezza tanto il collocamento tra le varie aree politiche che, ovviamente ed ancor di più, i nomi con cui presentarsi al giudizio degli elettori.
In questi giorni è ancora tutto in alto mare e si registrano voci su voci, ma nessuna con una certezza tale da porre l’elettore di fronte ad un bivio. È tutto un ragionare non solo in termini di collocazione, ma anche e soprattutto di zone geografiche, come l’agro aversano, la Valle di Suessola, l’alto casertano, la zona matesina e via di seguito. Chi inserire? Perché? Quali sono le potenzialità?
Insomma è tutto ancora in alto mare ed i nomi cominciano a rincorrersi l’uno con l’altro. L’altro giorno l’incontro promosso da Italia Viva con l’onorevole Ettore Rosato, quello del cosiddetto ‘rosatellum’, ha visto la presenza di ex-dirigenti piddini, ex- amministratori locali e vari altri in carica. Tra i tanti abbiamo riscontrato la presenza anche di Simona Fracasso, ex-consigliere comunale di Tora e Piccilli, attualmente presidente dell’associazione intercomunale Storia Viva ed incaricata, a titolo gratuito, dal Parco del Matese per il censimento di siti e reperti archeologici nell’area matesina.
Certo i tempi sono lontani, ma da qui a qualche mese bisognerà pur approntare la lista di Italia Viva, così come di altri partiti, e si saprà chi sarà della partita.

L’articolo Preparazione delle liste per le prossime regionali proviene da BelvedereNews.

(BelvedereNews – News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)


Maddaloni. Incredibile! Il semaforo che segna sempre ROSSO

Chi si ferma all’incrocio di vai Libertà, all’angolo della villa comunale, tornando da Caserta, non riparte più. Da stamane infatti quel semaforo indica solo il rosso. Gli altri pezzi che lo componevano sono  misteriosamente scomparsi. Nella magica Maddaloni accade anche questo. Ormai non ci si stupisce più di nulla.

L’articolo Maddaloni. Incredibile! Il semaforo che segna sempre ROSSO proviene da BelvedereNews.

(BelvedereNews – News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)


ILSindacato Generale Di Base presenta esposto in Procura . nell’ occhio del ciclone gli appalti dei servizi di pulizia dell’ ASL

Caserta. Oggi, lunedi’ 13 gennaio 2020, il Sindacato Generale di Base ha presentato un esposto alla  Procura della Repubblica di Santa Maria Capua Vetere.

Al centro della ” denuncia” gli appalti dei servizi di pulizia all’ ASL di Caserta. Un sistema che , secondo il documento scritto, vede il coinvolgimento di livelli istituzionali e sindacali ,complici di aziende che negli anni oltre a colpire ferocemente le condizioni dei lavoratori in appalto ,hanno messo in serio rischio l’ efficacia del servizio pubblico.

I Lavoratori infatti , si sono visti man mano diminuire i lori stipendi fino ad arrivare a guadagnare cifre che non permettono piu’ di condurre una vita dignitosa. Nello stesso tempo – si legge nel documento- hanno assistito alle assunzioni di ” amici e parenti”.

Un sistema quest’ ultimo che il Sindacato Generale di Base non accetta. Continueremo a stare al fianco di tutti quei lavoratori che si ribellano nonostante gli atti ritorsivi messi in atto nei loro confronti e nonostante la complicità di alcuni sindacalisti coinvolti.

SGB porterà avanti questa battaglia a favore della dignità e dei diritti dei lavoratori oltre che per migliorare la qualità dei servizi pubblici. Il Sindacato Generale di Base di fronte a tali mancanze ,non scende a compromessi anzi, si fa promotore di tutte quelle forze sane e quei lavoratori , che a Caserta e nell’ intera Regione Campania vogliono portare avanti le loro battaglie contro l’ illegalità.

 

L’articolo ILSindacato Generale Di Base presenta esposto in Procura . nell’ occhio del ciclone gli appalti dei servizi di pulizia dell’ ASL proviene da BelvedereNews.

(BelvedereNews – News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)


Turco:” Preferisco perdere con delle bambine in campo, invece di mortificare le mie giocatrici”

Queste le parole del presidente Turco: “Ho mandato via atlete e coach e, adesso, ho il dovere di proteggere le atlete, che sono rimaste fedeli al progetto della Volalto, e tutto lo staff”. Così  il patron della Golden Tulip Volalto 2.0 Caserta, Nicola Turco, alla vigilia dell’appuntamento di mercoledì prossimo, al PalaVignola, contro il Brescia che non ha acconsentito ad un posticipo della gara.”Mi assumo tutte le responsabilità, – aggiunge il presidente del Club casertano –  e non farò scendere in campo le mie atlete senza i nuovi arrivi. Preferisco perdere, schierando sul taraflex le bambine, e assumermi le mie responsabilità piuttosto che far mortificare le mie atlete e lo staff che meritano soltanto onore e gloria! Questa è la mia posizione ufficiale e non intendo tornare sui miei passi!”.

L’articolo Turco:” Preferisco perdere con delle bambine in campo, invece di mortificare le mie giocatrici” proviene da BelvedereNews.

(BelvedereNews – News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)


Auguri ad Atos Giorgio Lugni

Caserta. Particolari auguri per il 71° compleanno di Atos Giorgio Lugni dalla moglie Emilia Anniballo, dai figli Mirco con Manuela e Nadia con Francesco e dai carissimi nipoti Arianna e Silvio.

La redazione di Belvederenews.net si associa agli auguri  ricordando al caro amico Atos che il tempo non e’ mai nemico: il suo scorrere serve a ricordate  quanto ogni istante sia unico e prezioso.

Tanti Auguri!

L’articolo Auguri ad Atos Giorgio Lugni proviene da BelvedereNews.

(BelvedereNews – News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)


Grazie ai fondi voluti dal M5S,stanziati 60 mila Euro per le scuole di Capua

Comunicato Stampa Movimento5Stelle Capua

Caserta.Buone notizie per tutte le nostre scuole del primo ciclo di istruzione. Il 29 ottobre 2019 i nostri portavoce, Roberto Caiazzo e Nunzia Miccolupi, invitarono l’amministrazione ed, in particolare, l’Assessore all’Istruzione a presentare la candidatura al fine di partecipare al finanziamento in favore degli enti locali per indagini e verifiche dei solai e controsoffitti degli edifici scolastici.

Tale misura prevedeva, previa candidatura, la possibilità di ottenere un contributo per ogni edificio comunale ospitante scuole del primo ciclo di istruzione. Ebbene, se le scuole di competenza comunale hanno ottenuto tali fondi, è grazie a provvedimenti di legge M5S ed alla sua rete di portavoce, sia nazionali sia locali, che dimostrano attenzione e funzionalità.

 

 

L’articolo Grazie ai fondi voluti dal M5S,stanziati 60 mila Euro per le scuole di Capua proviene da BelvedereNews.

(BelvedereNews – News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)


Assessore Piazza: ” Verifica straordinaria dei solai e dei controsoffitti degli istituti scolastici

MONDRAGONE. Con Decreto n.2 del 08/01/2020 del direttore Generale del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca è stata pubblicata la graduatoria per la verifica straordinaria dei solai e dei controsoffitti degli istituti scolastici.

Il Comune di Mondragone è stato ammesso al finanziamento di dette verifiche per due scuole; il primo riguarda l’edificio per le elementari “Edmondo De Amicis” in viale Margherita e il secondo la scuola materna “Oasi” in Via Napoli.

Il finanziamentospiega Giuseppe Piazza Assessore ai Lavori Pubblici–  permetterà all’Ente di avere un quadro esatto dello stato dei solai delle strutture delle due scuole.

L’indagine prevista su Viale Margherita  ci permetterà di constatare anche la staticità dei solai del Municipio, atteso che la scuola De Amicis e la casa comunale condividono lo stesso immobile.
La verifica dei solai della scuola materna di Via Napoli, invece, si associa ad un precedente finanziamento del Ministero dell’Istruzione, per il tramite della Regione Campania, che ci consentirà – a breve – anche la messa in sicurezza antincendio dell’istituto“.

Questi finanziamenti- aggiunge l’Assessore-  si aggiungono a quelli già ottenuti dal Comune di Mondragone per la messa in sicurezza antincendio delle scuole L. da Vinci, A. Fantini, G. Rodari e M. Buonarroti”.

Continua, dunque,  incessante l’attenzione dell’Amministrazione Comunale guidata da Virgilio Pacifico riguardo alle scuole comunali di propria competenza.

Ogni qual volta si rendono disponibili risorse o vengono pubblicati bandi per accedere a finanziamenti riguardanti la possibilità di interventi su istituti scolastici, l’Amministrazione Comunale sarà sempre parte attiva” conclude Piazza.

 

L’articolo Assessore Piazza: ” Verifica straordinaria dei solai e dei controsoffitti degli istituti scolastici proviene da BelvedereNews.

(BelvedereNews – News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)


Magliocca: al via i lavori per la variante di Sessa Aurunca

Al via i lavori di costruzione della variante di Sessa Aurunca, mediante collegamento tra la SP n. 320 “Travata” e la SS7 “Appia”. Gli interventi consisteranno nella costruzione di una bretella e di un ponte, opere che permetteranno di decongestionare sensibilmente il traffico che quotidianamente impegna il corso principale di Sessa Aurunca, via XXI Luglio ( SP. n. 14), unica via di accesso al momento alla città.

Tale via risulta strategica anche per la presenza di plessi scolastici, che vengono raggiunti dalla popolazione studentesca dei dintorni e per l’intera popolazione del circondario che deve avvalersi del presidio ospedaliero, unico per la zona sessana.

A ciò si aggiungono le attuali problematiche connesse all’abnorme mole di traffico dei mezzi in transito, che provoca innumerevoli disagi alla popolazione residente, ivi compreso un elevato inquinamento ambientale ed acustico.

Giorgio Magliocca – Presidente della Provincia di Caserta
La bretella, in particolare, verrà costruita secondo le ultime norme del Codice della Strada ed avrà uno sviluppo di circa un 1 chilometro; verrà realizzata tramite sterro, riporto e costruzione del piano viabile, con sormonto del vallone aurunco mediante la costruzione di un ponte parallelo e distante dal vecchio manufatto. Il tracciato si innesterà sulla SS7 “Appia” e collegherà la SP “Travata” con un percorso all’uopo progettato, nel rispetto dei vincoli archeologici ed idrogeologici. L’opera, pertanto, decongestionerà il centro storico di Sessa Aurunca, fin troppo provato. Il finanziamento proviene dal fondo ristoro ambientale che il Comune di Sessa Aurunca e l’Ente Provincia ricevono dal Ministero dell’Ambiente per la presenza della centrale nucleare del Garigliano. L’importo dei lavori complessivi al netto assomma ad euro 1.324.000, 73.

È stato possibile utilizzare questi fondi grazie al Bilancio approvato dal precedente Consiglio Provincialeha dichiarato il Presidente della Provincia Giorgio Magliocca – nonostante l’ostruzionismo di alcune forze politiche che, invece, per questioni territoriali avrebbero dovuto avere tutto l’interesse a sostenere l’iniziativa”.

“L’intervento su Sessa Auruncaha concluso Magliocca – rappresenta solo una parte dei fondi relativi al ristoro ambientale. L’altra quota, come sollecitato dalle ex Sindaco Compasso e dai suoi consiglieri Mauriello, Di Meo e Manfredi, sarà utilizzata per il territorio di Cellole”.

 

 

 

L’articolo Magliocca: al via i lavori per la variante di Sessa Aurunca proviene da BelvedereNews.

(BelvedereNews – News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)


Call Now Button
TeleradioNews

Ora puoi ricevere subito su Telegram tutte le nostre news

Seguici su Telegram Chiudi
error: Copiare è vietato, ma puoi chiederci tutto gratis!