Le questioni legali riguardo l’oratorio Salesiano di Caserta

L’Oratorio Salesiano di Caserta è da anni al centro di molte polemiche e questioni burocratiche e legali.

Due anni fa nasceva un comitato civico che ha promosso una petizione sul sito change.org che è stata sottoscritta da migliaia di persone con la quale si chiedeva a tutte le istituzioni la riapertura del centro per ragazzi dopo la chiusura avvenuta a seguito di una sentenza che dava ragione alle istanze di alcuni vicini che lamentavano l’eccessivo schiamazzo dei ragazzini impegnati nei loro giochi all’interno della struttura.

Negli anni le attività oratoriali ed extracurricolari dell’istituto sono state sempre più ridimensionate, in un primo momento si proseguì ad una limitazione degli orari, successivamente

degli ambienti di attività.

In 120 anni l’oratorio si è preso cura di migliaia si ragazzi durante le fasi più delicate della crescita. Ha insegnato lo sport e le arti ed ha trasmesso fondamentali valori come l’amicizia, l’amore, il rispetto. É un ambiente di crescita che ospita tutte le realtà ma che soprattutto è una casa per chi ha situazioni complicate in famiglia.

I Salesiani sono una mamma, una casa, uno stile di vita.

Le attività messe sotto accusa per via dell’inquinamento acustico si svolgono durante tutto l’anno, ma ció che soprattutto ha smosso maggiori problematiche è stato sempre l’evento estivo dell’Estate Ragazzi.

Più di 500 ragazzi ogni anno ne prendono parte.

Le indagini che hanno poi condotto alla limitazione delle attività per vie legali sono state condotte mediante stazioni di rilevamente d’inquinamento acustico e riprese video.

Nulla da dire, dunque, riguardo la precisione dei mezzi adoperati.

Tuttavia in una piccola realtá come quella casertana ed in un secolo caratterizzato dal capitalismo e dal distacco sociale, ingombrato dall’imponente tecnologia che sempre di più allontana le persone pur ingannandole del contrario, quanto é importante un’esperienza come quella dell’oratorio dei Salesiani?

Uno degli ultimi baluardi di socialità è rappresentato dagli oratori, spazi di contrasto alla desertficazione psico-affettiva che sta colpendo soprattutto le ultime generazioni di adolescenti.

L’istituto ha costruito la struttura tenendo conto delle regolamentazioni allora vigenti del PUC, e tutt’oggi ne rispettano le linee, tuttavia in merito alle questioni sull’inquinamento acustico non v’è un settore specifico che approfondisca la gestione del problema.
Dunque, possibili interventi ristrutturali, che se compiuti in passato avrebbero risolto la questione legale, non potevano essere neanche immaginati dagli interni senza una norma scritta, precisa e chiara.

La petizione, sopra citata, richiamava il ruolo strategico che la struttura ha avuto per la città di Caserta nel corso degli anni divenendo riferimento per la crescita di tante generazioni. Ecco il testo integrale: «L’Oratorio dei Salesiani di Caserta ha dovuto ridimensionare la propria opera di accoglienza verso i giovani e i bambini a causa di un’ordinanza del Tribunale che ha bloccato l’uso delle strutture sportive. La tensostruttura che accoglieva ragazzi che praticavano basket e volley ed il campetto in erba adiacente su cui si giocava a calcetto hanno cessato la loro funzione non perché non fossero in regola con le leggi in materia di autorizzazioni eo concessioni edilizie ma perché creavano disturbo al vicinato per “schiamazzi”. Un inquinamento acustico non gradito a chi abita nei pressi del plesso, un pallone che rimbalzava dando svago, divertimento ed aggregazione a tanti ragazzi è stato loro tolto, un vociare dei bambini ha infastidito chi ha forse dimenticato di essere stato a sua volta bambino».

Molte sono state le occasioni in cui ragazzi, genitori, animatori ed insegnanti sono scesi tra le strade cittadine a protestare per la riapertura totale dell’ambiente oratoriale

<

p class=”p2″>Come in tutti i risvegli, anche in questo dalla pandemia, è necessario, per i ragazzi avere un ambiente di rifugio, un luogo di serenità.

 

 

L’articolo Le questioni legali riguardo l’oratorio Salesiano di Caserta proviene da BelvedereNews.

(Fonte: BelvedereNews – News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)

Teleradio News

tel. (+39) 0823 862832; 333 148 1414 - 393 2714042 - 334 539 2935; mail to: info@tr-news.it - info@teleradio-news.it - http://teleradionews.info - web: www.tr-news.it - htps://www.teleradio-news.it e vari siti web collegati

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: