Caiazzo. Attivisti 5 Stelle al mercato per illustrare ‘porta a porta’ il programma elettorale europeo

Riuscita quanto apprezzata l’iniziativa con la quale gli attivisti 5 Stelle

Leggi tutto

Da Caiazzo a Caserta. Elezioni europee: ‘Attivisti 5 Stelle’ illustrano il programma al mercato settimanale

Interessante iniziativa del gruppo “Attivisti 5 Stelle” di Caiazzo, coordinato da Sandra Mastroianni,

Leggi tutto

Elezioni europee, basta chiacchiere: parola di Patriciello, candidato ‘azzurro’

Tour elettorale in provincia di Caserta Patriciello: “Europa garanzia di futuro”…

 “È finito il tempo delle promesse, è giunto quello della concretezza”. È quanto dichiarato da Aldo Patriciello, parlamentare europeo di Forza Italia e membro del Gruppo Ppe, nel corso della tappa in provincia di Caserta del suo tour elettorale in vista del voto per le elezioni europee del prossimo 26 maggio. “Voglio essere il portavoce di un Sud – ha aggiunto l’europarlamentare – che è alla ricerca di riscatto. Un Sud sfiduciato, abbandonato dalle politiche di questo governo e che invece deve tornare ad essere protagonista, anche in Europa. Al centro delle attenzioni dell’on. Aldo Patrciello c’è appunto il Sud ed al governo gialloverd non le manda a dire, non solo sul piano del paventato “regionalismo differenziato” ma anche in termini di mancata programmazione. “I nostri territori soffrono non solo la crisi ma anche lo spopolamento. Eppure, i nostri non cercano né assistenzialismo, né il reddito di cittadinanza ma: lavoro! Il simbolo di questa mancata attenzione al Sud è la ‘Via della Seta’. In quel protocollo il porto di Gioia Tauro non c’è, e questo significa tarpare le ali alla ripresa economica del Mezzogiorno. Significa bypassare il grandissimo interporto di Marcianise, l’area del nolano, tenere quiescienti i tanti consorzi industriali delle aree interne.” Da Patriciello è giunto poi l’appello: “L’Europa è la nostra casa. Va certamente rinnovata, velocizzata, sburocratizzata ma senza Europa non c’è futuro. Nei prossimi cinque anni, ci attendono diverse sfide e tanti cambiamenti: vogliamo esserci. Vogliamo essere parte attiva di questo cambiamento”.
Leggi tutto