Alvignano. Nel ‘Gotha’ delle pizzerie nazionali la ‘Elite’ di Gianluca e Pasqualino Rossi

La pizza di Pasqualino Rossi conferma i due spicchi e raggiunge una votazione di 85/100.

 
La pizzeria “Elitè” di Gianluca e Pasqualino Rossi, porta a casa per il terzo anno consecutivo, i due spicchi della famigerata guida Gambero Rosso con una votazione di 85 punti su 100. Il maestro pizzaiolo Pasqualino continua a scrivere la storia della pizza di Terra di Lavoro, portando con orgoglio il nome del suo paese natìo, Alvignano, una culla dell’arte della pizza nel cuore dell’Alto Casertano. La scelta e la ferma volontà di valorizzazione e promozione delle eccellenze locali e regionali, che esaltano il lavoro di piccoli produttori, la qualità, l’innovazione (come la riscoperta de  “a’ pizz rind u ruot”. ) e la creatività sono gli elementi che hanno permesso di consacrare definitivamente una produzione di alto livello.
 
La Guida alle Pizzerie d’Italia del Gambero Rosso 2019 presentata a Napoli il 20 settembre, non sarà solo mappa delle più meritevoli del paese, ma per la prima volta lo fa anche dando a ciascuna un punteggio. Gli ispettori della guida hanno scelto di indagare ancora più a fondo e in fondo di educare anche a noi a una scelta migliore mostrando che ci sono sfumature che da locale a locale possono fare la differenza. I voti vengono dati esaminando diversi parametri e prendendo in esame pizza (impasto, lievitazione, stagionalità dei topping, equilibrio dei condimenti), servizio (che include anche la proposta del beverage e la capacità del personale di sala di gestirla) e ambiente.
Leggi il seguito
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
79 queries, 1,728 seconds.