Alvignano. Parrocchie, rivoluzione totale: trasferito (ad Alife) anche don Pasquale Rubino

Con decorrenza dal 1 novembre 2018, S. Ecc.za Mons. Valentino Di Cerbo ha nominato:
Don PASQUALE RUBINO – parroco di Santa Maria Assunta-Cattedrale in Alife.
 
Don ALESSANDRO OCCHIBOVE – parroco delle parrocchie di San Sebastiano Martire e San Nicola di Bari in Alvignano; – amministratore parrocchiale delle parrocchie dei Ss. Pietro e Paolo e Santa Maria del Carmine (Marcianofreddo), in Alvignano.
 
Don VITTORIO MARRA – direttore dell’Ufficio catechistico diocesano, ad quinquennium.

Don Pasquale Rubino prenderà possesso canonico della Parrocchia di Santa Maria Assunta-Cattedrale in Alife il 18 novembre alle ore 18.00 durante la Messa presieduta dal Vescovo.
 
Don Alessandro Occhibove prenderà possesso canonico delle parrocchie di San Sebastiano Martire e San Nicola di Bari l’11 novembre alle ore 18.00 durante la messa presieduta dal Vescovo nel Santuario dell’Addolorata. In questa occasione Mons. Valentino Di Cerbo presenterà l’Amministratore parrocchiale anche ai fedeli delle parrocchie dei Ss. Pietro e Paolo e di Santa Maria del Carmine.
 
Questa la comunicazione dell’organo di stampa ufficiale della diocesi Clarus

https://www.clarusonline.it/2018/10/25/don-pasqualino-parroco-ad-alife-e-don-alessandro-ad-alvignano/
Leggi tutto

Piedimonte Matese-S.Angelo d’Alife. ‘Rimpasti’ parrocchiali smentiti categoricamente dal vescovo

Il Vescovo della Diocesi Alife-Caiazzo Valentino Di Cerbo ha smentito categoricamente il trasferimento di Don Mario Rega a Piedimonte Matese nella Parrocchia di Santa Maria Maggiore e conseguentemente quello del neo sacerdote Don Alessandro Occhibove a Sant’Angelo D’Alife nella Parrocchia di Santa Maria della Valle. Le voci sul trasferimento dei parroci, infatti, oltre a essere smentite da Di Cerbo, non trovano conferma in alcun atto ufficiale della Curia Vescovile o dell’organo ufficiale di stampa della Diocesi.
Leggi tutto
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: