LA SPREMUTA DEI GIORNALI DI GIORGIO DELL’ARTI

MERCOLEDì 4 NOVEMBRE 2020 Clamoroso Numero di referendum su cui gli Stati Uniti sono chiamati a votare oggi: 124. Oltre al voto sulla presidenza, sulla Camera, su un terzo del Senato, su undici governatori e su cinquemila seggi relativi ai parlamenti locali. In prima pagina • Il presidente degli Stati…

Leggi tutto

Telese Terme (BN), Entra in clinica per un intervento e ne esce… in manette: anziano napoletano piantonato per la convalescenza

Telese Terme. E’ stato arrestato subito dopo un intervento chirurgico avvenuto in una clinica della città. Si tratta di un 68enne di Napoli  sulla cui testa pendeva una condanna, per ricettazione  di 4 anni, 1 mese di reclusione e 1800 euro di multa. L’uomo, riconosciuto, è stato prima piantonato e all’atto della dimissione verrà poi trasferito al carcere di Benevento per scontare la condanna.             (Comunicato Stampa – Archiviato in #TeleradioNews © Diritti riservati all’autore)

Leggi tutto

Piana M.Verna. Arrestato per omicidio pregiudicato serbo, latitante ma già ‘ai domiciliari’ nel ‘BelPaese’

PIANA DI MONTEVERNA.Nell’ambito della sempre più consolidata interoperabilità con le banche dati estere e l’alto livello di collaborazione raggiunto con i collaterali organi di Polizia da parte dello SCIP della Direzione Centrale della Polizia Criminale, anche oggi si è registrato l’arresto di un latitante presente in Italia.I Carabinieri della Stazione di Caiazzo (Ce), in località Piana di Monte Verna (Ce), a seguito degli accertamenti effettuati attraverso la Divisione Interpol del Servizio per la Cooperazione Internazionale di Polizia della Criminalpol, hanno arrestato  PETROVIC Predrag, cl. 71, serbo-montenegrino.L’uomo, già agli arresti domiciliari per numerosi reati commessi in Italia, è risultato essere ricercato a livello internazionale ai fini estradizionali verso la Serbia, poiché colpito da provvedimento di cattura, emesso dal Tribunale di Belgrado, per il reato di omicidio commesso in patria.Petrovic è stato immediatamente condotto presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere in attesa della conseguente estradizione.         (Comunicato Stampa – Archiviato in #TeleradioNews © Diritti riservati all’autore)

Leggi tutto