Alvignano. Parrocchie, rivoluzione totale: trasferito (ad Alife) anche don Pasquale Rubino

Con decorrenza dal 1 novembre 2018, S. Ecc.za Mons. Valentino Di Cerbo ha nominato:
Don PASQUALE RUBINO – parroco di Santa Maria Assunta-Cattedrale in Alife.
 
Don ALESSANDRO OCCHIBOVE – parroco delle parrocchie di San Sebastiano Martire e San Nicola di Bari in Alvignano; – amministratore parrocchiale delle parrocchie dei Ss. Pietro e Paolo e Santa Maria del Carmine (Marcianofreddo), in Alvignano.
 
Don VITTORIO MARRA – direttore dell’Ufficio catechistico diocesano, ad quinquennium.

Don Pasquale Rubino prenderà possesso canonico della Parrocchia di Santa Maria Assunta-Cattedrale in Alife il 18 novembre alle ore 18.00 durante la Messa presieduta dal Vescovo.
 
Don Alessandro Occhibove prenderà possesso canonico delle parrocchie di San Sebastiano Martire e San Nicola di Bari l’11 novembre alle ore 18.00 durante la messa presieduta dal Vescovo nel Santuario dell’Addolorata. In questa occasione Mons. Valentino Di Cerbo presenterà l’Amministratore parrocchiale anche ai fedeli delle parrocchie dei Ss. Pietro e Paolo e di Santa Maria del Carmine.
 
Questa la comunicazione dell’organo di stampa ufficiale della diocesi Clarus

https://www.clarusonline.it/2018/10/25/don-pasqualino-parroco-ad-alife-e-don-alessandro-ad-alvignano/
Leggi il seguito

Alvignano. Tentato furto nella notte; malviventi messi in fuga

Tentato furto nella notte scorsa in località San Nicola, i malviventi sono stati messi in fuga dai proprietari di casa….

 I topi d’appartamenti intorno alle tre sono riusciti ad entrare nel giardino antistante le abitazioni, dopo aver scavalcato il cancello d’ingresso, e hanno tentato di introdursi all’interno delle abitazioni ma i rumori hanno svegliato i proprietari di casa che sono riusciti a metterli in fuga. Secondo le prime testimonianze i balordi vestiti con una tuta nera, molto probabilmente almeno tre, dopo il tentativo fallito di aprire il portone principale hanno cercato di accedere ai piani superiori attraverso una scala montata sul retro, i rumori hanno messo subito in allerta proprietari di casa che sono riusciti a far allontanare i malintenzionati che prima di scappare hanno scaraventato alcune pietre indirizzate agli inquilini usciti sul balcone. Sul posto è giunta una pattuglia del nucleo radiomobile dei Carabinieri di Piedimonte Matese che ha eseguito un giro di perlustrazione intorno all’abitazione cercando di raccogliere elementi utili per l’individuazione dei malfattori, che si sarebbero dileguati facendo perdere le proprie tracce a bordo di un’utilitaria nera, presumibilmente rubata.
Leggi il seguito

Alvignano. Nel ‘Gotha’ delle pizzerie nazionali la ‘Elite’ di Gianluca e Pasqualino Rossi

La pizza di Pasqualino Rossi conferma i due spicchi e raggiunge una votazione di 85/100.

 
La pizzeria “Elitè” di Gianluca e Pasqualino Rossi, porta a casa per il terzo anno consecutivo, i due spicchi della famigerata guida Gambero Rosso con una votazione di 85 punti su 100. Il maestro pizzaiolo Pasqualino continua a scrivere la storia della pizza di Terra di Lavoro, portando con orgoglio il nome del suo paese natìo, Alvignano, una culla dell’arte della pizza nel cuore dell’Alto Casertano. La scelta e la ferma volontà di valorizzazione e promozione delle eccellenze locali e regionali, che esaltano il lavoro di piccoli produttori, la qualità, l’innovazione (come la riscoperta de  “a’ pizz rind u ruot”. ) e la creatività sono gli elementi che hanno permesso di consacrare definitivamente una produzione di alto livello.
 
La Guida alle Pizzerie d’Italia del Gambero Rosso 2019 presentata a Napoli il 20 settembre, non sarà solo mappa delle più meritevoli del paese, ma per la prima volta lo fa anche dando a ciascuna un punteggio. Gli ispettori della guida hanno scelto di indagare ancora più a fondo e in fondo di educare anche a noi a una scelta migliore mostrando che ci sono sfumature che da locale a locale possono fare la differenza. I voti vengono dati esaminando diversi parametri e prendendo in esame pizza (impasto, lievitazione, stagionalità dei topping, equilibrio dei condimenti), servizio (che include anche la proposta del beverage e la capacità del personale di sala di gestirla) e ambiente.
Leggi il seguito

Alvignano. Comune sprovvisto di agenti: bando per un posto di vigile urbano

Pubblicata la procedura concorsuale  per agente di Polizia Locale. La procedura si espleterà tramite “Avviso di mobilità volontaria per la copertura a tempo pieno e indeterminato di n. 1 posto di “Agente di Polizia Locale”.  Tale scelta rappresenta una  notizia non bella per i giovani e i disoccupati Alvignanesi e non, considerato che molto probabilmente tale posto sarà rivestito da un dipendente già in servizio e  stipendiato che è in cerca del “trasferimento”.

Bandito la procedura concorsuale per agente di Polizia Locale. La procedura si espleterà tramite “Avviso di mobilità volontaria per la copertura a tempo pieno e indeterminato di n. 1 posto di “Agente di Polizia Locale” – categoria C- posizione economica C1 presso il Settore Vigilanza, riservato al personale di ruolo degli Enti del Comparto Funzioni Locali”. Dunque l’Amministrazione Comunale, retta dal primo cittadino Angelo Marcucci, ha avviato l’iter per provvedere ad assegnare al Comando di Polizia Locale almeno una unità, in quanto attualmente l’organico comunale è sprovvisto. I destinatari dell’Avviso sono i dipendenti in servizio con rapporto di lavoro a tempo indeterminato (a tempo pieno o part time), presso Pubbliche Amministrazioni appartenenti al Comparto Funzioni Locali , con collocazione nella medesima categoria giuridica del posto da ricoprire, a prescindere dalla posizione economica acquisita , per un periodo di almeno un anno immediatamente precedente l’espletamento della procedura e con possesso di uguale profilo professionale o comunque profilo equivalente per tipologia di mansioni e che abbiano superato il periodo di prova dell’ente di appartenenza.

Qualora l’Avviso andasse deserto di procederà ad indire un concorso pubblico aperto a tutti.

Sicuramente la giunta comunale avrebbe potuto proseguire la procedure della precedente Amministrazione Comunale che prevedeva due posti a tempo indeterminato e part time per 18 ore settimanale (e non uno a tempo pieno) in quanto  sicuramente avrebbe scoraggiato la richiesta di “avvicinamento” di dipendenti già stipendiati e avrebbe permesso di togliere  qualche giovane o disoccupato dalla strada……
Leggi il seguito

Alvignano. Comune: la minoranza stigmatzza la gestione inconcludente del sindaco Marcucci

La consigliera ed ex Sindaco f.f. Maria Del Santo rimarca: “In venti anni di politica mai vista una situazione politica  del genere”. Dure accuse da parte della minoranza consiliare di “Direzione Alvignano” nei confronti dell’Amministrazione Comunale guidata da Angelo Marcucci.

 
In particolare i consiglieri Massimo Ponticorvo, Maria del Santo, Antonio Di Leone e Antonello Esposito nel corso dell’ultima seduta di Consiglio Comunale hanno criticato lo “Stato di incertezza e di confusione, con conseguente paralisi dell’attività amministrativa” riferendosi anche alla diffida del Prefetto in merito alla convocazione del civico consesso sul riequilibrio di bilancio. “Ripetute sostituzione di Segretari comunali (ben cinque nell’arco di un anno!), nonostante in data 12/08/2018 è stato dalla maggioranza nominato un segretario, dott.ssa Teresa De Rosa, con contratto di diciotto ore settimanali.Consigli comunali convocati in date e in orari anomali (di sabato in data 12/08/2017, di domenica in data 11/03/2018, a quest’ultimo presenti solo la minoranza e il Presidente del consiglio).Mancato o cattivo funzionamento dell’albo pretorio on-line, e mancate notifiche di comunicazioni importanti provenienti anche dal Presidente del Consiglio comunale.” queste le altre accuse mosse dai banchi dell’opposizione. Il mancato o cattivo  funzionamento dell’Albo Pretorio on line è un problema  che ha suscitato  varie critiche anche da parte della cittadinanza.
Leggi il seguito

Alvignano. Mesto addio a Peppino Di Leone, amico di tutti, stroncato dal ‘male del secolo’

Peppino è stato stroncato dal male del secolo. Sgomento in paese per la dipartita del 70enne che è considerato uno delle “memorie storiche” di Alvignano, in quanto ha prestato servizio per oltre trenta anni al Comune in qualità di ufficiale anagrafe. Impossibile non ricordare lo sguardo sempre sorridente, il carattere mite e discreto. Un uomo dedito alla famiglia, formata dalla moglie Vincenza e dalle figlie Eglandina, Natalia, Igea e Barbara.
I funerali hanno avuto luogo nel pomeriggio di ieri presso il Santuario dell’Addolorata, dove una folla commossa gli ha tributato l’ultimo caloroso e affettuoso saluto.
Leggi il seguito

Alvignano. Ferragosto triste per la scomparsa di Padre Giovanni Conte; giovedì i funerali a Napoli

Padre Giovanni Conte è morto questa mattina presso l’Ospedale Fatebenefratelli di Napoli….

 

L’annuncio è stato dato dalla Comunità dei Servi di Maria di Mergellina del capoluogo partenopeo e dal Terz’ordine di Alvignano. Domani mattina 15 Agosto sarà allestita la camera ardente presso la Chiesa di Santa Maria del Parto (Convento dei Servi di Maria di Napoli, Mergellina).

I funerali avranno luogo Giovedi 16 Agosto alle ore 10.
Dopo la cerimonia funebre il feretro verrà tumulato in San Marco la Catola (Foggia),   paese d’origine del Servo di Maria. Padre Giovanni ha vissuto per molti anni ad Alvignano presso il convento di San Nicola Di Bari e ha seguito e accompagnato la crescita spirituale di diverse generazioni alvignanesi. Il suo ricordo sarà sempre vivo nei cuori di quanti lo hanno conosciuto.
Leggi il seguito

Alvignano. ‘Happy Shopping’: assortimento, qualità e prezzi concorrenziali al nuovo maxi emporio

S’inaugura domani 10 Agosto la catena cinese, che ha scelto di aprire il proprio punto vendita ad Alvignano presso l’immobile del civico 46 in Corso Umberto I, di fronte la Caserma dei Carabinieri…….
Dalla mattinata di domani 10 Agosto, entreranno, quindi, in funzione casse e carrelli pieni di casalinghi, accessori e capi d’abbigliamento…
Leggi il seguito

Alvignano. ‘Summer Pool Party’ col dj Raf e bagno di mezzanotte al ‘White Horse’ tutti i sabato di agosto

 C’è grande attesa per la festa dell’estate agostana alvignanese. L’appuntamento con “SUMMER POOL PARTY” parte da domani 4 Agosta e sarà ripetuto tutti i sabato del mese più caldo dell’anno. Nell’incantevole cornice di White Horse saranno riproposti brani dance degli Anni 80 e anni 90, dal noto DJ RAF, arrivando fino alle hit del momento. L’ingresso è libero con tano di bagno a mezzanotte. Un’occasione ghiotta per chi vuole rivivere i successi del passato senza tralasciare i tormentoni attuali.
Leggi il seguito
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
92 queries, 2,313 seconds.