In evidenza su #TR-News ☏0823862832 ✉info@tr-news.it

Caiazzo incongruente: contare su un'eccellenza mondiale qual'è Franco Pepe senza saperla 'sfruttare'?!

Riceviamo e volentieri riportiamo integralmente di seguito alcune argute considerazioni del sempre attento avvocato Michele Marrache, se trovassero ...

Leggi tutto >>

Caiazzo, L'associazione 'M.Carmignano per l'Europa' ricorda le vittime della galleria 'Spoleti'

Nel sessantaduesimo anniversario del tragico scoppio nella galleria 'Spoleti, dove, nei pressi di Caiazzo, il 21 maggio 1957 morirono due ...

Leggi tutto >>

Da Caiazzo nel cuore della Basilicata eccellenze casertane nella nuova pizzeria di Franco Pepe in Terrazza'

Novità nel mondo del food con l’arrivo di Franco Pepe a Lavello, nel cuore della Basilicata, presso il ...

Leggi tutto >>

Da Caiazzo a Cinecittà via spianata per Alex Fasulo, attore 'laureato' alla scuola romana Volonté

Un posto al sole per Alex (Alessandro) Fasulo, "rampollo" del dottor Nicola',  diplomatosi alla Scuola D’Arte Cinematografica di Roma, ...

Leggi tutto >>

Piana M.Verna. Calcio locale: 'Terra di Lavoro': trofeo assegnato a 'Rinascita': verdetto amaro per ASD Caiazzo

Facciamo seguito al Comunicato della FIGC riguardante la gara di coppa “Trofeo Terra di Lavoro”, sospesa per motivi ...

Leggi tutto >>

Caiazzo. Wifi, progetto finanziato, ma esclusivamente grazie all'avvocato Amedeo Insero

Chiedo scusa se mi intrometto anzi intendo subito precisare che non ho niente contro il Signor Sindaco Dottore ...

Leggi tutto >>

Caiazzo. Caserma Carabinieri: guerra con Ruviano perduta in partenza e tutti lo sapevano?

Scusate tanto se mi intrometto nella diatriba fra due principi del foro anzi uno visto che l'altro ha ceduto, ...

Leggi tutto >>

La 'VIP' Manuela Guarnieri nel 'focus' di Giuseppe Sangiovanni su 'Così' in tutte le edicole

Un interessante articolo riguardante la giornalista, conduttrice televisiva, Manuela Guarneri, firmato dal nostro valente collega Giuseppe Sangiovanni, è ...

Leggi tutto >>

Caiazzo. Comune, dalla padella alle brace: prima vogliono rinominare la via provinciale, poi una privata?!

Nuovo attacco al vetriolo dell'avvocato Amedeo Insero, consigliere di minoranza che ridicolizza il sindaco, gli assessori e, a ...

Leggi tutto >>

CicloLago Matese, l’esperienza del pedalare che si apre a tutti

Domenica mattina è stato inaugurato il percorso intorno al Lago Matese: adatto a tutti, è un’esperienza facilmente accessibile e piacevole per lasciarsi avvolgere dalla bellezza del paesaggio matesino

Punto di riferimento per gli amanti della montagna, che lungo il suo perimetro incontrano spazi e crocevia di numerosi sentieri adatti a passeggiate di ogni tipo, il Lago Matese è placido e silenzioso protagonista della “CicloLago Matese“, il percorso che gli corre intorno per 17,5 km, già meta di tanti appassionati, da pochissimo valorizzato e reso riconoscibile anche a chi ha poca confidenza con l’area del Lago, il più alto d’Italia ad avere origini carsiche.
L’input dell’iniziativa è arrivato dalla Banca Capasso, che con la fattiva collaborazione dell’associazione MTB & Trekking Volturno, ma anche con il patrocinio del Parco del Matese e il supporto dell’azienda “Falode”, ha contribuito al tracciamento, e all’installazione di cartellonistica e segnaletica verticale, ufficializzando il sentiero costituito da stradine asfaltate e sterrate, e segnandone altri quattro, ciascuno con un grado differente di difficoltà.
La CicloLago Matese l’ha inaugurata ieri mattina un gruppo di 70 persone, in un lungo corteo su due ruote che ha seguito con andatura cicloturistica tutto l’anello che abbraccia le sponde del Lago, esperienza accessibile a chiunque e adatta perciò anche a chi non ha molta dimestichezza coi pedali, con le torrette segnaletiche ad indicare la direzione giusta. Nonostante nulla possa competere con la classica passeggiata a piedi, in quanto ad esperienza diretta con l’ambiente naturale che si attraversa, la pedalata in bicicletta garantisce la stessa piacevolezza, fruizione slow e green di un paesaggio incontaminato, tra gli aspri declivi dei monti, animali al pascolo, i prati di un verde brillante, e le acque calme del lago.
Dalla CicloLago si diramano altri quattro sentieri, selezionati e dotati di segnaletica, ma con difficoltà crescenti: Percorso Campo di Campo – Fonte del Corvo (MTB) difficoltà colore Azzurro – sviluppo 6km; percorso Campo di Campo – Rifugio Concone delle Rose (MTB) difficoltà colore Azzurro – sviluppo 5km; percorso Monte Raspato (MTB) difficoltà colore Rosso – sviluppo 12km; percorso Rifugio S.Maria – Rifugio Concone delle Rose – Capo di Campo (MTB) difficoltà colore Nero – sviluppo 7,5 km.
Info e foto sul sito www.bancacapasso.it e sulla pagina Facebook dell’evento www.facebook.com/events/1573624416259907/.

mi.men

ciclolago matese mappa

(Fonte & Aggiornamenti: Clarus – News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © diritti riservati all’autore)

Caiazzo. La comunità francescana ricorda fra’ Pacifico lunedì 27 aprile

caiazzo-pacifico-fra10x15-altare-caiazzo-2caiazzo-pacifico-fra-15x10-lapide-1Alle ore 19 di lunedì 27 aprile, nel 134° anniversario della morte

Caserta. Provincia, elezioni: mercoledì sera si presenta la lista di Forza Italia ‘per Di Costanzo’

Mercoledì 29 aprile alle ore 19 Angelo Di Costanzo e Pasquale De Lucia presenteranno

Caiazzo. Incontro cultuale al Centro De Simone

De+SImone_10x15-Franco-11Riprendono, con l’ultimo lunedì di aprile,

Piedimonte Matese. Badante ‘sfruttata’ dopo la morte dell’assistita minaccia denuncia alla Finanza

Trapela dal Matese una brutta vicenda che riferisce

Caserta. Provincia, elezioni: liste presentate, ora comincia la ‘guerra’, per la poltrona… e delle carte bollate

Nel pieno rispetto di quanto programmato, alle ore 13 di lunedì 27 aprile,

Venezia. Case popolari ai nomadi e famiglia di 5 persone costretta a vivere in auto!

auto-15x10_casa-1auto_15x10-lui-1Una macchina per casa: è così che vivono padre 42 anni, madre, 39 anni, e tre figli rispettivamente di 22 e 15 anni, ed il nuovo arrivato di 10 mesi.

L’auto è parcheggiata sotto un condominio Ater a Favaro.

La storia, a cura di è stata riportata dal giornale Leggo.it.

Ci siamo ritrovati ad affrontare un problema più grande di noi – racconta Andrea – Ho provato a cercare una soluzione ma finora solo porte chiuse o soluzioni impraticabili. Fino al 2010 vivevamo in un appartamento in affitto a San Donà, io facevo l’operaio a Cessalto.

Poi l’azienda ha chiuso e per me è diventato tutto difficile.

Oggi carico e scarico barche a Venezia.

Passano giorni che c’è poco da fare e allora cosa decidi, vieni qui, stai in macchina, ma non ce la facciamo più”.

Gli fa eco la moglie:

Sono anch’io una precaria che lavora a chiamata – racconta la moglie – la preoccupazione più grande è non vedermi portare via le mie figlie.

Qui, al civico 23, abitava mia madre.

Quando è morta l’appartamento è rimasto vuoto.

A noi basterebbe entrarci e poi ci arrangiamo”.

Nei condomini Ater ci sarebbero ben 5 appartamenti vuoti.

«Secondo l’Ater non sono agibili – aggiunge Andrea – ma non ci credo.

Ce ne sono tanti assegnati a zingari che pagano poco nulla di affitto”.

(LC – Fonte & Aggiornamenti: http://www.direttanews.it/2015/04/21/vive-in-auto-con-la-moglie-e-le-tre-figlie-le-case-vuote-le-danno-agli-zingari/ – via Vive in auto con la moglie e le tre figlie: “Le case vuote, le danno agli zingari” – Direttanews.it)

Archiviato in:Attualità (News archiviata in @TeleradioNews © Diritti riservati all’autore)

Caserta. Provincia, elezioni: PD: presentate le due liste che sostengono la candidatura a presidente di Cappello

Lunedì 27 aprile, nei locali della Federazione provinciale del Partito Democratico

Caiazzo. ‘Beccato’ nel Sannio a guidare con patente sospesa: denunciato camionista; vano scambio con il ‘secondo’

Nell’ambito dell’ispezione ad un mezzo pesante effettuata dagli uomini della Polstrada

‘Coop Rosse’: passato anche per Piedimonte Matese il coacervo politico-camorristico che ha travolto la ‘Cpl Concordia’?

Dodici indagati e documenti scottanti al vaglio degli inquirenti:
Call Now Button