In evidenza su #TR-News ☏0823862832 ✉info@tr-news.it

Caiazzo-Ruviano: comunità ecclesiastica in festa per le nozze 'diamantate' col Signore di monsignor Chichierchia

A circa un mese dai riti preparatori e funzioni tenute nella chiesa madre di Ruviano, venerdì 19 luglio ...

Leggi tutto >>

Caiazzo. 'Guerra' fra Supermercati e Comune: ma a chi conviene e perché?

Buongiorno a tutti i caiatini e non io sono un ex caiatino purtroppo ma sono sorpreso per quanto, ...

Leggi tutto >>

Caiazzo. Fiera della Maddalena, ecco il programma ma 'che cavolo ci azzecca'??

A una settimana dall'inizio della fiera, quest'anno imperniata su tre giorni, cioè da sabato 20 a lunedì 22 ...

Leggi tutto >>

Caiazzo. 'No Plastic Free': attivisti 5 Stelle iperattivi promuovono campagna eco-logica-nomica

Il modo più sciocco di usare la plastica è quello di usarla una volta sola. La plastica è ...

Leggi tutto >>

Caiazzo. 'Buon vivere' senz'acqua col termometro a 40 gradi? ma chi sene frega al comune?

In via Starza stiamo senza acqua stiamo chiamando sopra il comune e nessuno rispondema il sindaco dove sta? ...

Leggi tutto >>

Caiazzo. 'Leonardo Neoplatonico-Gli Arcani Occultati': sabato 13 al 'Mazziotti' conferenza sul genio 'da Vinci'

In occasione del cinquecentesimo anniversario della morte di Leonardo Da Vinci, sabato 13 luglio, alle ore 17.30, presso ...

Leggi tutto >>

Caiazzo. Toponomastica: Giaquinto fa 'il finto tonto'? e Insero lo 'ammonisce': impara!

Si vede costretto a tornare sulla vicenda di vico "Cattedrale" che, in palese spregio non solo di norme ...

Leggi tutto >>

SS.Giovanni e Paolo. Sindaco assente alla festa ma 'onnipresente': forse nei 'cazziatoni'?

Non fanno sconti al sindaco gli attivisti 5 Stelle caiatini, replicando a una sua pomposa asserzione di onnipresenza ...

Leggi tutto >>

Limatola (BN). Ufficio postale 'interdetto' perché ubicato in strada privata e sbarrata ma non segnalata!?

Riportiamo integralmente la cronaca della sconcertante esperienza vissuta da un noto quanto stimato professionista caiatino, scacciato in malo ...

Leggi tutto >>

Caiazzo. Ancora 'rogne' per il sindaco: dopo la sospensione, Giaquinto dovrà spiegare pubblicamente cosa aveva'combinato'

Seduta consiliare "occulta" per celare grosse irregolarità perpetrate dal sindaco? è quanto pare ipotizzi la minoranza, assicurando però ...

Leggi tutto >>

‘CONCORSONE’ REGIONE CAMPANIA INCERTEZZA SULLA BANCA DATI

La Regione Campania ha indetto il concorso per l’assunzione di 10.000 unità di personale ecco alcune ‘dritte’ per coloro che volessero parteciapravi.

Fra qualche giorno o settimana, è prevista l’uscita di una banca dati per il concorso Regione Campania? Allo stesso tempo, è chiaro se è possibile presentare domanda per più profili previsti dal bando pubblicato solo la settimana scorsa? Sono queste le principali domande alle quali i molti aspiranti candidati ancora non riescono a dare una risposta. Eppure esistono delle risposte ufficiali e disponibili per tutti, sul portale step one 2019, dal quale è possibile far partire la propria adesione.

ECOO EVENTUALE LINK direttamente sul Portale Step One 2019.

Si parte con la prima domanda: ci sarà una banca dati per il concorso Regione Campania? Per molti concorsi pubblici, negli ultimi anni, è abitudine pubblicare una batteria ufficiali di migliaia di quiz a circa un mese dalla prova preselettiva. I candidati sanno che proprio tra questi quesiti si nascondono appunto quelli che verranno poi proposti all’esame: possibile esercitarsi a iosa sulle specifiche batteria è garanzia di superamento almeno della prima prova. Ebbene, proprio per il concorso in esame, questa metodologia non sarà osservata. Tutti i quiz proposti a settembre non saranno svelati in alcun modo prima: dunque non resta che esercitarsi su batterie affini e simili.

Dopo aver chiarito la mancanza di una banca datti per il concorso Regione Campania pure auspicata dai candidati, va dissipato anche un ulteriore dubbio. Per i candidati è possibile presentare domanda per piùà profili previsti per i due bandi di concorso finora pubblicati? Certo che si, l’unica condizione necessaria sarà quella di possedere i requisiti richiesti dalle specifiche selezioni.

I candidati potranno presentare anche più domande per vari profili anche grazie alla specifica modalità di svolgimento del concorso. Le prove preselettive, previste per settembre, non saranno uniche per il profilo C in svolgimento in un determinato giorno e altrettanto singole per il profilo D in un altro momento appunto. Nulla vieterà dunque di partecipare a più selezione anche per i due profili diversi.

L’articolo ‘CONCORSONE’ REGIONE CAMPANIA INCERTEZZA SULLA BANCA DATI proviene da BelvedereNews.

(BelvedereNews – News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)

Sequestrata a Serre (SA) dai Carabinieri un’area di 10.000 mq adibita a discarica abusiva

Continua la lotta all’inquinamento ambientale da parte degli uomini e delle donne dell’Arma dei Carabinieri, A Serre (SA), e più precisamente Rinvenuti diversi quantitativi di rifiuti speciali pericolosi, tra cui fanghi di colore scuro residui di lavaggi di industrie conserviere, scarti di demolizione edilizia e scarti industriali di concerie.

Alle fasi di scavo per l’estrapolazione dei rifiuti hanno partecipato mezzi militari del comprensorio di Persano. Sono in corso accurati accertamenti volti all’individuazione ed identificazione di tutti i responsabili.

L’articolo Sequestrata a Serre (SA) dai Carabinieri un’area di 10.000 mq adibita a discarica abusiva proviene da BelvedereNews.

(BelvedereNews – News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)

Mostra collettiva “Rinascimento Contemporaneo” presso la sala delle terrazze di Castel dell’Ovo di Napoli

Con inizio alle ore 11.00 di sabato 20 luglio 2019, presso la sala delle terrazze del Castel dell’Ovo di Napoli, si inaugurerà la mostra collettiva dal titolo: “Rinascimento Contemporaneo”. L’evento è promosso dall’associazione culturale “Terra Madre” in collaborazione con la Pro Loco di Ercolano, e con il patrocinio morale della Regione Campania e del Comune di Napoli.

La presentazione ed i testi critici sono affidati al critico e storico dell’arte Luigi FUSCO. Il Curatore dell’evento è Gianpaolo CORONAS. “La città di Napoli” – dice Coronas – “è tra i più interessanti centri Italiani deputati alla promozione dell’arte. Singolare menzione merita Castel dell’ Ovo, tra le più belle e suggestive architetture, che da più di un ventennio ospita importanti esposizioni di Arte Contemporanea. La mostra “Rinascimento Contemporaneo” consentirà di rinnovare la già insita bellezza rinascimentale del Castello, attraverso la presentazione e la visione di selezionate opere d’arte, in uno scambio estetico che si stabilisce tra contenuto e contenitore.

Napoli è una città d’arte che si rinnova con una continua rinascita, rimandandoci al meglio dell’epoca rinascimentale Italiana, e questa rinascita, questo rinnovo è la prerogativa posta alla base della mostra”. Sono 42 gli Artisti provenienti dalle varie Regioni Italiane e da paesi esteri tra cui la Spagna, Croazia, Egitto, Grecia e Francia che esporranno con opere di pittura, scultura e fotografia. I nomi degli Artisti sono : Rosario Ascione, Norma Bini, Alessia Biscarini, Antonio Borrelli, Carmen Albina Castano, Biagio Cerbone, Annalisa Cerio, Alfredo Cordova, Francesco De Angelis, Vincenzo Del Signore, Loredana De Nunzio, Francesca Falli, Giuliana Farinaro, Monica Ferrera, Andreja Hojnik Fisic, Maunira Gemei, Pasquale Gragnaniello, Kraser, Fabio Lalli, Floriana Lamberti, Francesco Loliva, Donato Lotito, Carmine Carlo Maffei, Anastasios Marinos, Michele Mazzone, Virginia Bernal Mendez, Vivian Narduzzi, Gilda Pantuliano, Elisa Perelli, Andrea Pesciaioli, Giuseppe Pisacane, Vincenzo Pizzorusso, Paolo Russo, Francesco Sabatino, Renzo Sbolci, Miretta Sparano, Santorosso, Valeria Sgroi, Giuseppe Staro, Antonietta Vaia, Vittorio Vanacore, Riccardo Veschini. La mostra sarà visitabile fino al 10 agosto 2019. L’ingresso è gratuito.

Giovanni CORONAS (detto Gianpaolo), è nato nel 1963 a Santa Maria Capua Vetere (CE), comune in cui risiede, laureando in sociologia e, soprattutto, noto ed attivissimo Art Promoter e consulente d’Arte, titolare di “Punto Arte Coronas” di Santa Maria Capua Vetere. Nella sua lunga attività nel comparto artistico, vanta una cospicua esperienza di direttore artistico e, ancora, come curatore ed organizzatore di innumerevoli manifestazioni d’Arte, sia personali che collettive, nonché di molteplici mostre di artisti presso gallerie nazionali ed internazionali.

L’articolo Mostra collettiva “Rinascimento Contemporaneo” presso la sala delle terrazze di Castel dell’Ovo di Napoli proviene da BelvedereNews.

(BelvedereNews – News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)

I SETTE BAR DELLO SPACCIO

CAPUA – Ben sette i locali “preferiti” da alcuni pusher per esercitare la loro “professione”. I soggetti coinvolti, dopo aver acquistato la loro merce si spostavano in alcuni bar compresi nei territori dei comuni di Bellona, Pontelantone, Vitulazio e Capua.

A quanto appreso due dei locali in questione hanno visto il coinvolgimento dei loro proprietari: Antonio Merola di anni 48 (Bar Boy’s) e Gennaro Russo (Bar Keller) di anni 22, entrambi di Vitulazio.

A fare da collettore della rete di spaccio, secondo quanto dichiarato dalla Dda di Napoli, Stefano Fusco. Dall’indagine tuttavia non risulta del tutto chiaro se lo spaccio avvenisse in maniera diretta nei locali individuati o se i suddetti fossero soltanto i luoghi dove gli acquirenti incontravano i pusher.

L’unica cosa certa è che dai dialoghi tra i diversi indagati, allegati al provvedimento restrittivo eseguito lunedì 8 luglio dagli uomini della benemerita è il continuo riferimento ai bar oggetto di indagine. 

L’articolo I SETTE BAR DELLO SPACCIO proviene da BelvedereNews.

(BelvedereNews – News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)

CANCELLO ED ARNONE. Ai nastri di partenza la 42esima edizione della Festa della Mozzarella

CANCELLO ED ARNONE. Ai nastri di partenza la 42esima edizione della Festa della Mozzarella

CANCELLO ED ARNONE (CE) – Dal 2 al 4 agosto torna l’evento celebrativo della mozzarella in Campania. La Festa della Mozzarella in quel di Cancello ed Arnone, è divenuta ormai un evento consolidato, tant’è vero che è alla sua 42esima edizione. Quest’anno però l’Amministrazione comunale ha deciso di cambiare target e trasformare quello che è da sempre stato un semplice evento con finalità di intrattenimento in un vero e proprio progetto per rilanciare lo sviluppo economico e turistico della città.

A gestire l’edizione di quest’anno, da un punto di vista commerciale e di cast artistico sarà la Gest Show di Massimo Vecchione, coadiuvata dalla Pro Loco di Cancello ed Arnone. Inoltre la manifestazione godrà del patrocinio gratuito del Comune, del Consorzio di Tutela della Mozzarella di Bufala Campana DOP e di altre istituzioni con le quali la società di Vecchione sta interloquendo.

Il programma, che verrà comunicato dettagliatamente nei prossimi giorni, sarà di tutto rispetto e vedrà la partecipazione di artisti importanti. Possiamo già anticiparvi che sarà organizzato un percorso, interamente pedonale, di oltre 2 chilometri e mezzo di strada, in cui saranno allestiti stand ed in cui si esibiranno talentuosi artisti di strada.

L’articolo CANCELLO ED ARNONE. Ai nastri di partenza la 42esima edizione della Festa della Mozzarella proviene da BelvedereNews.

(BelvedereNews – News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)

AVVISO IMPORTANTE Raccolta rifiuti: mercoledì mattina non sarà svolta la raccolta della frazione umida

Caserta. L’Amministrazione rende noto di aver appreso da Ecocar che, a causa dell’impossibilità di conferire la frazione umida dei rifiuti nell’impianto Gesia di Pastorano, mercoledì 17 luglio non verrà effettuata la raccolta presso condomini privati ed esercizi pubblici.

Sarà invece regolarmente effettuata la raccolta della frazione carta e cartone.

La cittadinanza e i titolari degli esercizi pubblici sono invitati, pertanto, a non esporre i rifiuti umidi sulla pubblica strada.

 

L’articolo AVVISO IMPORTANTE Raccolta rifiuti: mercoledì mattina non sarà svolta la raccolta della frazione umida proviene da BelvedereNews.

(BelvedereNews – News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)

Aversa, Ospedale Moscati. Angela Maffeo va via, rientra Tornincasa

Aversa . Dopo la sospensione dei tre medici, non sembra trovare pace l’Ospedale Moscati.

Ora arriva una nuova importante notizia. Angela Maffeo, alla guida della struttura ospedaliera, sarebbe  stata rimossa dal direttore generale Mario De Biasio.

Secondo altri rumors la Maffeo si sarebbe dimessa.

Al suo posto arriva Bruno Tornincasa.  I sindacati avevano pesantemente criticato la decisione di sospendere i tre sanitari, i quali avrebbero innescato un’accesa discussione in reparto, dinanzi a diversi pazienti ricoverati.

Ora toccherà a Tornincasa riportare la calma all’interno dell’ospedale di Aversa, secondo, per numero di accessi, solo al Cardarelli di Napoli.

Con una nota avente ad oggetto “Carenza Dirigenti Medici e personale infermieristico Pronto Soccorso – copertura turni mesi luglio – agosto e settembre 2018”, diffusa nella giornata di ieri e indirizzata ai massimi responsabili dei reparti del presidio ospedaliero normanno e dell’Asl casertana, la direttrice Maffeo dispone che, a partire dal 15 luglio prossimo, così come effettuato già in altri nosocomi aziendali, sia accorpato funzionalmente il personale dirigente e del comparto dei reparti interessati per la durata del rimanente mese di luglio e per i successivi mesi di agosto e settembre. La nota prevede anche che “dovrà essere predisposto un unico turno complessivo per ciascuna qualifica e per tale periodo dovrà essere sospesa l’attività di elezione conservando l’intera operatività per le attività di emergenza”.

In altri termini, interventi chirurgici d’elezione bloccati. “Siamo di fronte ad un ospedale allo stremo”, ha commentato Pasquale Pezzella, direttore della unità operativa di Chirurgia Mininvasiva, nella sua qualità di rappresentante sindacale dell’Ugl Medici, che continua: “Siamo passati da azienda a semplice presidio. Si buttano risorse senza programmazione alcuna. Si rileva una criticità e la si combatte accorpando tutti i reparti di chirurgia. Si parla di otto chirurghi in più. Qualcuno ci può rivelare dove sono?”. “Per i prossimi due mesi e mezzo – prosegue l’esponente Ugl – non dobbiamo effettuare interventi di elezione”.

Accanto a questo disservizio estremo da registrare il giallo della rimozione della direttrice Maffeo. Da martedì scorso si è sparsa la voce che la dirigente si fosse dimessa. Raggiunta tramite messaggi telefonici, la diretta interessata, così come il direttore generale dell’Asl di Caserta Mario Di Biasio, hanno risposto con un secco ‘No’. “Sarà certamente vero quello che dicono i due massimi dirigenti, ma – è ancora Pezzella a parlare – quando le ho chiesto: Angela le direttive ufficiali quali sono? Io sono in attesa per un’eventuale programmazione, mi è stato risposto testualmente: ‘Mi sono dimessa i problemi li lascio a voi’”.

L’articolo Aversa, Ospedale Moscati. Angela Maffeo va via, rientra Tornincasa proviene da BelvedereNews.

(BelvedereNews – News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)

Strasburgo. Von Der Leyen eletta Presidente Commissione UE

Strasburgo,  “Il programma della Commissione per il prossimo quinquennio è certamente ambizioso. Ma non basta votarlo, occorre soprattutto attuarlo, a cominciare dalla riforma del regolamento di Dublino sulla gestione dei flussi migratori”.

Lo ha detto Aldo Patriciello, europarlamentare e membro del Partito Popolare Europeo, al termine della votazione con cui l’Europarlamento, riunito a Strasburgo in seduta plenaria, ha dato il via libera alla nomina di Ursula von der Leyen come Presidente della Commissione Europea.

“Piena soddisfazione per le parole e i punti programmatici ascoltati in aula da parte di Ursula von der Leyen. La sua elezione a Presidente della Commissione Europea – ha dichiarato Patriciello – è una scelta che, oltre ad aver riscosso un ampio consenso tra i deputati del Parlamento europeo, assume altresì un significato politico rilevante considerando che, per la prima volta nella storia dell’Unione, viene nominata una donna. Mi auguro che il Parlamento europeo sia in prima linea per sostenere e appoggiare con convinzione i punti del programma che abbiamo ascoltato nel corso della seduta plenaria. I cittadini – ha proseguito l’eurodeputato azzurro – vogliono un’Europa più forte, più unita, più democratica. Un’Europa indipendente non solo sotto il profilo politico ma anche sul piano energetico; che scommetta sull’innovazione e sulla crescita industriale; che difenda le libertà come anche il commercio e le nostre imprese dalla concorrenza sleale; che protegga le fasce deboli, lo stato di diritto e i valori su cui si fonda la nostra Unione.

Ho espresso il mio voto in favore di Ursula von der Leyen con convinzione, non soltanto perché ritengo sia una figura politica di grande esperienza e una convinta europeista, ma anche perché – ha concluso Patriciello – sono certo che saprà guidare la Commissione in maniera energica ed indipendente dagli interessi dei singoli Stati, dotandola di tutti gli strumenti necessari per affrontare le urgenti sfide che attendono l’Europa nei prossimi anni”.

L’articolo Strasburgo. Von Der Leyen eletta Presidente Commissione UE proviene da BelvedereNews.

(BelvedereNews – News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)

Casagiove. Incendio nell’ex Hotel Houston

Casagiove. Nelle scorse ore e’ divampato un incendio  nell’ex Hotel Houston di Casagiove.

Sul posto stanno operando tre squadre dei vigili del fuoco. La struttura è attualmente abbandonata e sembrerebbe anche disabitata.

Si trova nella zona dell’uscita autostradale Caserta nord. Sembrerebbe siano stati dati alle fiamme vecchi materassi, mobili ed immondizia.

La struttura nel corso degli anni si è trasformata in una vera e propria baraccopoli, occupata periodicamente da famiglie rom, extracomunitari e senza tetto.

 

L’articolo Casagiove. Incendio nell’ex Hotel Houston proviene da BelvedereNews.

(BelvedereNews – News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)

Casal di Principe. Commerciante si toglie la vita

Casal di Principe. Poche ore fa  è stato trovato un uomo senza vita all’interno della sua abitazione.

Dalle primissime informazioni la vittima è P. F., commerciante di circa 40 anni, il quale si sarebbe tolto la vita in casa in via Paolo VI.

Sarebbero stati i familiari a ritrovarlo impiccato in una stanza. E’ scattata immediatamente la chiamata ai soccorsi, ma purtroppo al loro arrivo era già troppo tardi.

Sul posto in questo momento si trovano gli uomini dell’arma dei carabinieri, i medici del 118 e Polizia.

Sono in corso tutti gli accertamenti del caso. Seguiranno eventuali aggiornamenti.

 

L’articolo Casal di Principe. Commerciante si toglie la vita proviene da BelvedereNews.

(BelvedereNews – News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)

Call Now Button